Show Player

Basket, Serie A 2019-2020: doppia doppia di Teodosic e la Virtus Bologna batte nettamente Brindisi



Un devastante Milos Teodosic da 10 punti e 10 assist guida la Virtus Bologna al successo contro Brindisi. Le V-Nere, reduci dalla prima sconfitta in campionato contro Cremona, si rifanno subito battendo i pugliesi con il risultato di 99-87. Per l’Happy Casa è la terza battuta d’arresto consecutiva dopo quelle con Trento e Sassari.

Brindisi parte forte nel primo quarto e tocca il + 6 sul 4-10. Dopodiché, però, entra in campo Milos Teodosic e guida la rimonta dei suoi che agguantano il primo vantaggio, sul 22-20, sul finire del periodo inaugurale. Il play serbo è devastante e, oltre a sfornare assist geniali per i compagni, inizia anche a segnare qualche canestro. La difesa di brindisi fa acqua e le V-Nere raggiungono la doppia cifra di vantaggio. Dopo venti minuti il tabellino dice 54-43 per i padroni di casa.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI VENEZIA-OLIMPIA MILANO (INIZIO ORE 17.00)

Ad inizio terzo quarto la Virtus dilaga grazie a uno scatenato Weems e tocca anche il +20 sul 65-45. Brindisi, però, non ci sta e reagisce con grande orgoglio, arrivando a -8, sul 73-65, grazie alle bombe di Stone e Thompson. Successivamente, tuttavia, le V-Nere riprendono il controllo della partita, con Teodosic a fare il direttore d’orchestra e Pajola e Delia a firmare il parziale decisivo. La capolista scappa nuovamente nell’ultimo periodo e per Brindisi non c’è nulla da fare, risultato finale 99-87.

Loading...
Loading...

IL TABELLINO DI VIRTUS BOLOGNA – BRINDISI 99-87 (22-20, 32-23, 23-22, 22-22)

VIRTUS BOLOGNA: Gaines 14, Deri, Pajola 7, Baldi Rossi 8, Markovic 5, Ricci 10, Delia 9, Cournooh 15, Hunter 7, Weems 14, Nikolic, Teodosic 10

BRINDISI: Banks 22, Brown 8, Zanelli 14, Iannuzzi 2, Gaspardo 4, Campogrande, Thompson 19, Cattapan, Stone 18, Ikangi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top