Coppa Davis 2019, Spagna in trionfo. Rafael Nadal: “Un momento indimenticabile”. Bautista: “Pensavamo a questo sogno”

La Spagna ha vinto la Coppa Davis 2019 sconfiggendo il Canada per 2-0 in Finale, le Furie Rosse si sono imposte alla Caja Magica di Madrid e hanno mandato in visibilio il proprio pubblico. Gli iberici hanno conquistato l’Insalatiera per la sesta volta nella loro storia, tornando a trionfare dopo otto anni dall’ultima volta: apoteosi totale nella capitale per i padroni di casa trascinati da un sontuoso Rafael Nadal. Il numero 1 al mondo ha battuto Denis Shapovalov al termine di una partita estremamente combattuta mentre in precedenza Roberto Bautista, colpito dalla morte del papà appena tre giorni fa, aveva liquidato Felix Auger-Aliassime. Di seguito le dichiarazioni che i protagonisti hanno rilasciato al termine della contesa.

RAFAEL NADAL:È stata una settimana fantastica, abbiamo superato diverse difficoltà tra cui la morte del papà di Roberto e l’infortunio di Marcel Granollers. Non potrei essere più felice, è un momento indimenticabile in questo palazzetto fantastico. Ringrazio il pubblico, abbiamo combattuto duramente“.

ROBERTO BAUTISTA-AGUT:Avevamo in mente questo sogno, è stata una settimana da sogno, è stata una settimana incredibile. Tutti noi abbiamo fatto uno sforzo incredibile, specialmente Nadal che ringrazio per questa settimana incredibile. Finire una partita di notte e giocare il giorno dopo lo possiamo fare solo perché siamo spagnoli. Grazie a tutto il pubblico per averci dato questa forza e sono sicuro che il prossimo anno tornerete per supportarci“.

SERGI BRUGUERA:È difficile esprimere questo momento, ci sono tante emozioni e tanti sentimenti difficili da esternare. Nadal e Bautista hanno espresso un fantastico attaccamento alla squadra, Roberto ieri era ai funerali del padre e oggi era qui concentrato: è impossibile descrivere tutto questo. Nadal spesso ha dormito solo cinque ore per poi essere in campo, è stato davvero incredibile. Giocare qui a Madrid è stato fantastico, il pubblico è stato eccezionale“.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa Davis 2019 Rafael Nadal Roberto Bautista Agut

ultimo aggiornamento: 24-11-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coppa Davis 2019: Rafael Nadal trionfa, batte Shapovalov in due set e regala il successo finale alla Spagna dopo 8 anni

Hockey ghiaccio, Alps League 2020: successo interno di Gherdeina contro lo Zeller Eisbaren