Show Player

Coppa Davis 2019: Rafael Nadal batte Karen Khachanov e riporta in parità la Spagna contro la Russia



Nel secondo match della sfida tra Spagna e Russia valida per il gruppo B delle Finali di Coppa Davis 2019 che si stanno disputando sui campi indoor della Caja Magica di Madrid Rafael Nadal ha battuto Karen Khachanov col punteggio di 6-3 7-6 in due ore e 10 minuti di gioco riportando in parità i padroni di casa dopo che Roberto Bautista Agut aveva perso un match psicodramma al tie-break del terzo set contro Andrey Rublev.

E’ Nadal il primo ad avere una chance per strappare il servizio all’avversario nel secondo game, Khachanov gliela annulla ma nel successivo turno di servizio il russo non può nulla perché il 33enne fuoriclasse maiorchino concretizza la nuova occasione giocando uno straordinario passante di rovescio e subito dopo cancella lui una palla break a favore del 23enne nativo di Mosca con un dritto vincente. Sul 4-1 Nadal servizio Khachanov il beniamino di casa recupera da 40-0 e poi ha anche due palle break ma non le sfrutta e alla fine il russo riesce a evitare il doppio break alla sesta occasione, Rafa chiude il set dopo 52 minuti di gioco, tanti per appena nove game, segno di un parziale più combattuto di quanto non dica il punteggio.

Nessuna palla break nel secondo set fino a quando Nadal ne deve affrontare una nell’ottavo game ma la risposta di Khachanov finisce di poco larga. Il russo salva a sua volta una palla break nel gioco successivo. Si va al tie-break nel quale Khachanov si trova 4-3 e servizio e poi 5-4 ma è Rafa ad arrivare al match point sul 6-5 ma l’avversario glielo annulla con un gran dritto e poi va a set point sul quale Nadal gioca una gran prima e poi due errori consecutivi di Khacanov regalano la settima vittoria su sette incontri di Nadal contro il russo e il pareggio alla Spagna che ora dovrà assolutamente vincere il doppio per sperare nel primo posto nel girone dato che la Russia ha già battuto ieri la Croazia per 3-0.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Loading...
Loading...

massimiliano.valle@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top