Calcio a 5, Qualificazioni Mondiali 2020: Italia-Ungheria 4-1, gli azzurri accedono al turno decisivo



L’Italia ha sconfitto l’Ungheria per 4-1 e ha staccato il pass per il turno decisivo delle qualificazioni ai Mondiali 2020 di calcio a 5. La nostra Nazionale si è imposta al PalaSele di Eboli (in provincia di Salerno) e ha così chiuso il main round con 7 punti all’attivo in virtù anche della vittoria contro l’Inghilterra e del pareggio contro la Bielorussia ottenuti nei giorni scorsi. Gli azzurri andranno a caccia del pass per la rassegna iridata nell’elite round che andrà in scena tra il 28 gennaio e il 2 febbraio del prossimo anno, si formerà un girone da quattro squadre (il sorteggio avverrà il 7 novembre) e la vincitrice volerà direttamente ai Mondiali mentre la seconda classificata si giocherà le chance residue nei playoff.

Ora l’Italia dovrà aspettare l’esito del confronto tra Bielorussia e Inghilterra (in programma questa sera alle ore 19.00) per capire se vincerà il girone di Eboli guadagnandosi il diritto di essere testa di serie nel sorteggio dell’elite round: gli azzurri avranno questo vantaggio nel caso in cui la Bielorussia non dovesse vincere con cinque o più gol di scarto (o quattro reti dal 7-3 in su).

Loading...
Loading...

L’Italia entra in campo con Mammarella tra i pali, i giocatori di movimento sono Ercolessi, Marcelinho, Merlim e Canal. Le due squadre si studiano nelle fasi iniziali ma i magiari faticano a centrocampo e commettono ben tre falli nei primi tre minuti. La nostra Nazionale palleggia molto bene a centrocampo e a metà del primo tempo gli ospiti sono costretti a commettere il quinto fallo. Si tratta di un vantaggio importante che la nostra Nazionale concretizza brillantemente: 1-0 a 7’30” con un tiro al volo di Canal su rimessa di Merlim e poi 2-0 a 1’02” grazie a una bella iniziativa personale di Marcelinho.

L’Ungheria inizia la ripresa spingendo, gli azzurri sono un po’ troppo frettolosi e i magiari accorciano le distanze a 10’39” col portiere di movimento ma l’Italia replica prontamente e si porta sul 3-1 a 9’04” grazie a Romano che dalla lunghissima distanza punisce un errore degli avversari. Gli azzurri vogliono rimpinguare la differenza reti per ipotecare il primo posto e Canal sigla il 4-1 dalla lunga distanza a 4’28” prima di un finale di pura amministrazione.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Calcio a 5 divisione Futsal

Loading...

Lascia un commento

scroll to top