Volley femminile, serie A1. Anticipo 22ma giornata: Busto Arsizio domina il derby con Brescia (3-0) e si regala una notte al quarto posto!

Tutto facile per la Unet E Work Busto Arsizio che vince 3-0 il derby lombardo tra le mura amiche contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia e batte un colpo nella corsa per il quarto posto. La squadra di Marco Mencarelli, con questi tre punti, sale al quarto posto provvisorio in classifica scavalcando contemporaneamente Casalmaggiore e Monza che si affronteranno domani in uno scontro diretto molto importante per questa battaglia a tre che vale la possibilità di giocarsi la eventuale bella dei quarti di finale dei play-off tra le mura amiche.

Nel primo set parte subito forte la squadra di casa che, sospinta da una implacabile Herbots, scava un solco importante fra sè e le ospiti (16-11) e non ha problemi ad avere la meglio con il punteggio di 25-18. Nella seconda frazione di gioco c’è più equilibrio. Le due squadre procedono a braccetto fino al 14-13 per la Unet E Work che nel finale, grazie a muro e difesa, vanno in fuga e si impongono con il punteggio di 25-20.

Nel terzo set sembra tutto facile per la squadra di casa che vola sull’8-2 ma poi si concede qualche piccola distrazione e permette a Brescia, con Rivero sugli scudi, di avvicinarsi fino al 15-13. E’ solo un fuoco di paglia perché le bustocche ripartono di slancio ancora con muro e difesa e qualche bella rigiocata chiusa da Grobelna, vanno sul 21-15 e chiudono a loro favore anche il terzo set con il punteggio di 25-18. Per Brescia un duro colpo nella rincorsa ai play-off (che restano, per ora, 3 punti più su ma potrebbero ulteriormente allontanarsi domani) mentre Busto Arsizio se la giocherà fino alla fine della regular season per il quarto posto.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Live Photosport Mattia Martegani

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Serie A1 2018-2019 volley femminile

ultimo aggiornamento: 02-03-2019


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lotta, Ranking Series Ruse 2019: Frank Chamizo terzo nei -74 kg, domani proverà ad imitarlo Francesca Indelicato

Basket femminile, Finale Coppa Italia 2019: Ragusa-Sesto San Giovanni. Programma, orario e tv