Pallanuoto, i migliori italiani della diciassettesima giornata di A1. Poker per Campopiano ed Echenique


Diciassettesima giornata per quanto riguarda la Serie A1 di pallanuoto maschile: una vittoria fondamentale per l’AN Brescia che batte nel big match la Sport Management e tiene il passo della Pro Recco capolista. In coda, successo importantissimo per Savona che passa in trasferta ad Ortigia. Andiamo a rivivere la giornata con i migliori italiani in acqua.

Michele De Robertis: classe 2000, una nuova stellina per la Roma Nuoto. Una tripletta per lui, fondamentale nel netto successo della squadra capitolina in casa con il Trieste per 15-6.

Massimiliano Di Martire: il miglior under 21 del campionato fino ad ora, di gran lunga. La stella del Posillipo brilla ancora: tripletta per il classe 2000 nel successo dei campani in casa sulla Lazio per 8-6. Raggiunta quota 28 reti in campionato.

Eduardo Campopiano: brutta sconfitta, in chiave salvezza, per la Canottieri Napoli, che in Liguria si ferma sotto i colpi del Bogliasco. A brillare è però nuovamente l’attaccante 21enne che prova a portarsi sulle spalle i campani con un poker.

Gonzalo Echenique: l’attaccante italo-argentino continua ad essere dominante in campionato. Altro giro, altra quaterna per il macino che dà spettacolo nella vittoria recchelina a Catania.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LPS/Marco D’Alò

Lascia un commento

scroll to top