Rugby, Sei Nazioni 2019: i 31 convocati dell’Italia di Conor O’Shea per il raduno di Roma


Conor O’Shea ha scelto i 31 giocatori che parteciperanno al raduno di Roma del 20-23 gennaio, quando l’Italia inizierà a preparare l’esordio nel Sei Nazioni, in programma sabato 2 febbraio a Murrayfield con la Scozia. Tra le novità più importanti c’è il ritorno in azzurro dopo 4 anni di Marco Barbini e soprattutto l’esordio in nazionale di David Sisi.

Questa la lista dei 31 giocatori convocati per il raduno di Roma:

Piloni: Simone Ferrari, Tiziano Pasquali, Cherif Traoré (Benetton Treviso), Giosuè Zilocchi, Andrea Lovotti (Zebre)

Tallonatori: Luca Bigi (Benetton Treviso), Leonardo Ghiraldini (Tolosa)

Seconde linee: Dean Budd, Federico Ruzza, Alessandro Zanni (Benetton Treviso), David Sisi (Zebre)

Terze linee: Marco Barbini, Sebastian Negri, Abraham Steyn (Benetton Treviso), Sergio Parisse (Stade Francais), Jimmy Tuivaiti, Maxime Mbandà (Zebre)

Mediani: Guglielmo Palazzani, Carlo Canna (Zebre), Tito Tebaldi, Tommaso Allan, Ian Mckinley (Benetton Treviso)

Centri: Giulio Bisegni, Tommaso Castello (Zebre), Michele Campagnaro (Wasps), Luca Morisi (Benetton Treviso)

Ali/estremi: Tommaso Benvenuti, Angelo Esposito, Jayden Hayward, Luca Sperandio (Benetton Treviso), Edoardo Padovani (Zebre).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto Luigi Mariani/LivePhotoSport

Lascia un commento

scroll to top