Africa Eco Race 2019: Alessandro Botturi gestisce il vantaggio nella nona tappa e mantiene la testa!


La nona tappa dell’Africa Eco Race 2019 conserva i tratti italici. Nell’anello Amodjar-Amodjar di 482 km con 30 km di dune, il nostro Alessandro Botturi ha gestito sapientemente la sua situazione, adottando una strategia estremamente intelligente. Il centauro lumazzanese ha deciso di non strafare e si è lasciato riprendere al km 17 dal suo rivale in graduatoria, ovvero il norvegese Pal Anders Ullevalseter. Lo scandinavo della KTM ha provato a forzare il ritmo ma Botturi ha tenuto il passo, anche se a fine gara ha ammesso che la corsa in termini di navigazione è stata molto complicata.

Il nostro portacolori dunque è in vetta all’overall con 5’15” di vantaggio su Ullevalseter e con più di due ore su Simone Agazzi. L’altro rappresentante del Bel Paese ha rafforzato la propria terza piazza, approfittando anche del ritiro di tappa di Martin Betko. Ora il margine è di 21’13” sul vincitore della stage odierna Felix Jensen, bravo a sfruttare le tracce lasciate dai primi per conquistare il successo parziale. Le belle notizie in casa Italia, poi, non finiscono qui. Ottima infatti anche la prova Domenico Cipolone, quinto nella classifica generale.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Cristiano Barni / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top