Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, Elena Fanchini: “Ci vorranno parecchi mesi di riabilitazione ma proverò a fare un’altra stagione”

Pubblicato

il

Dopo la battaglia contro la malattia, la vita ha posto un’altra sfida ad Elena Fanchini, che nella brutta caduta rimediata nella trasferta nordamericana della Coppa del Mondo di sci alpino ha riportato numerose fratture ed un problema ai legamenti del ginocchio che potrebbe necessitare di intervento chirurgico. L’azzurra si è confidata a “La Gazzetta dello Sport“.

L’italiana ha voglia di tornare a gareggiare nel circuito maggiore: “Non faccio promesse, devo salire un gradino alla volta. L’operazione è andata bene, a gennaio faremo tutti i controlli, capiremo se sarà necessario anche un intervento al crociato. Ci vorranno parecchi mesi di riabilitazione, arriveremo in estate inoltrata. Ma se il ginocchio risponderà per bene, dico perché no. Perché non provare a fare un’altra stagione. Lo sci è la mia vita: non ci rinuncio senza aver tentato tutto il possibile“.

Lei aveva capito che l’infortunio era importante: “Ero partita da poco, andavo relativamente piano. Può sembrare paradossale, ma è stato un guaio perché gli sci mi sono rimasti attaccati agli scarponi, aggravando le torsioni. Ho capito subito la serietà dell’infortunio. Riesco a farmi la diagnosi senza aspettare le radiografie“.

Il ritorno sugli sci è stato anche l’obiettivo da centrare nei giorni della battaglia col tumore: “L’idea di tornare sugli sci a gareggiare è stata forse la migliore medicina. Avere un obiettivo preciso mi ha aiutato nei momenti più difficili. Perché di giorni complicati ne ho passati. Mi è pesato molto rinunciare a quella che sarebbe stata la mia ultima Olimpiade“.

Elena Fanchini però pensa anche al futuro dopo le competizioni, e lo immagina così: “Resterò in Finanza, troppo impegnativo fare l’allenatrice. Ci sta provando l’altra mia sorella, Sabrina. Non è semplice, si è appena sposata e suo marito l’avrà vista 10 volte in tutto“.

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: photomdp shutterstock

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *