Tennistavolo, Qualificazioni Europei a squadre 2019: Norvegia-Italia 0-3. Azzurri alla seconda fase

L’Italia si impone ad Oslo nella prima giornata di ritorno della prima fase di qualificazione agli Europei a squadre di tennistavolo e passa al secondo turno, che metterà in palio gli ultimi dieci posti per la rassegna continentale. La Norvegia cede agli azzurri, in formazione rimaneggiata, per 0-3 e viene eliminata.

Di seguito i risultati delle sfide odierne:

Norvegia-Italia 0-3
Eskil Lindholm-Antonino Amato 2-3 (8-11, 11-6, 17-15, 7-11, 11-13)
Borger Haug-Leonardo Mutti 0-3 (8-11, 14-16, 7-11)
Fredrik Meringdal-Daniele Pinto 0-3 (7-11, 3-11, 14-16)

Di seguito tutti i risultati del raggruppamento e la classifica.

Risultati Girone 2 Gruppo B
27 febbraio Israele-Kosovo 3-0
27 febbraio Italia-Norvegia 3-0
27 marzo Israele-Italia 1-3
27 marzo Kosovo-Norvegia 3-0
22 maggio Norvegia-Israele 1-3
22 maggio Italia-Kosovo 3-0
2 ottobre Kosovo-Israele 0-3
4 ottobre Norvegia-Italia 0-3
20 novembre Italia-Israele
20 novembre Norvegia-Kosovo
4 dicembre Israele-Norvegia
4 dicembre Kosovo-Italia

Classifica
Italia 4 vittorie
Israele 3 vittorie
Kosovo 1 vittoria
Norvegia 0 vittorie





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITET

roberto.santangelo@oasport.it

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro di Turchia 2018: il percorso e le 6 tappe ai raggi X

Olimpiadi Invernali 2026: Erzurum esclusa! Restano in corsa Milano-Cortina, Calgary e Stoccolma