Superbike, Round Argentina 2018: superpole. Marco Melandri il più veloce, Jonathan Rea in seconda piazza


Penultima superpole della stagione 2018 del Mondiale di Superbike e sul tracciato argentino di San Juan Marco Melandri ha alzato la voce in sella alla Ducati Panigale. Il centauro italiano, appiedato dalla scuderia italiana in vista del campione dell’anno venturo, si è preso una piccola rivincita quest’oggi realizzando il miglior crono del time-attack in 1’39″012 a precedere il campione del mondo in carica Jonathan Rea (Kawasaki), a 0″440 dalla vetta, e l’irlandese Eugene Laverty (Aprilia), distanziato di 518 millesimi dal vertice. Una prova assai consistente del romagnolo che alle 21.00 (ore italiane) si aspetta di essere protagonista in gara-1.

Per Rea, comunque, un buon piazzamento. Il nordirlandese, laureatosi per la quarta volta campione del mondo in Francia, correrà a cuor leggero in queste ultime manche, con la voglia di scrivere la storia di questa categoria, arricchendo la sua serie infinita di podi. La sorpresa è l’Aprilia di Laverty che su questo tracciato sembra andare decisamente forte. In quarta posizione troviamo l’altra Kawasaki di Tom Sykes (a 0″546), desideroso di chiudere al meglio l’annata nonostante le condizioni fisiche non siano eccellenti, dopo i problemi riconducibili all’infortunio in allenamento. Stesso discorso vale per Chaz Davies che sull’altra Rossa non è andato oltre il nono posto, a 1″082 dal compagno di squadra, apparso decisamente in difficoltà nel confronto diretto con Melandri. Vedremo se il gallese troverà delle soluzione in vista della prima manche. Da segnalare l’ottavo tempo dell’altro italiano Lorenzo Savadori sull’Aprilia.

CLASSIFICA SUPERPOLE – ROUND ARGENTINA 2018  – MONDIALE SUPERBIKE

1 33 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’39.012 6 155,472 303,4
2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’39.452 0.440 0.440 6 154,784 301,7
3 50 E. LAVERTY IRL Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’39.530 0.518 0.078 6 154,663 305,1
4 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’39.558 0.546 0.028 5 154,619 300,8
5 12 X. FORES ESP Barni Racing Team Ducati Panigale R IND 1’39.590 0.578 0.032 6 154,570 302,5
6 22 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’39.730 0.718 0.140 6 154,353 299,2
7 54 T. RAZGATLIOGLU TUR Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.070 1.058 0.340 6 153,828 295,9
8 32 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’40.083 1.071 0.013 5 153,808 303,4
9 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’40.094 1.082 0.011 5 153,791 300,0
10 2 L. CAMIER GBR Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’40.189 1.177 0.095 6 153,646 300,0
11 60 M. VAN DER MARK NED Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’40.343 1.331 0.154 5 153,410 299,2
12 36 L. MERCADO ARG Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.349 1.337 0.006 6 153,401 300,8

 





giandomenico.tiseo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

scroll to top