Beach volley, World Tour 2019 Las Vegas: è subito derby azzurro sulla sabbia statunitense


E’ quasi un doppio derby quello che attende le coppie italiane maschili impegnate da oggi nei gironi preliminari del torneo 4 Stelle di Las Vegas. Un derby reale si giocherà per la semifinale del girone G alle 19.40 tra la coppia numero uno del panorama italiano, composta da Paolo Nicolai e Daniele Lupo, e la coppia più sorprendente dell’ultima stagione, composta da Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta. I favori del pronostico sono per Lupo/Nicolai ma Abbiati/Andreatta hanno messo a segno qualche colpaccio nell’estate scorsa e ci vogliono provare anche con i connazionali. Nello stesso girone l’altra semifinale è fra i brasiliani Saymon/Guto e gli statuinitensi Patterson/Slick per cui chi perderà tra le due coppie italiane avrà comunque una finale per il terzo posto tutt’altro che morbida.

Marco Caminati ed Enrico Rossi sono attesi, invece, alle 18.50 da un “quasi derby” contro i cechi Perusic/Schweiner, coppia allenata da un ex giocatore italiano di alto livello come Andrea Tomatis. Entrambe le coppie in campo vengono da una stagione di risultati in altalena con picchi altissimi e con qualche risultato deludente e vogliono chiudere al meglio il loro 2018 sulla sabbia. Nell’altra semifinale del girone di fronte i forti olandesi Brouwer/Meeuwsen e gli statunitensi Rosenthal/Budinger, capaci di tutto.

In campo femminile cammino non impossibile nel girone per Menegatti/Orsi Toth che inizieranno la loro avventura americana alle 22.10 contro le spagnole Amaranta/Lobato, protagonista di una buona seconda parte di stagione e da non sottovalutare perchè in grande crescita come qualità di gioco. Nell’altra semifinale del girone si affronteranno le russe Makroguzova/Kholomina, battute una settimana fa a Yangzhou dalle azzurre, e le statunitensi Howard/Branagh.

Primo turno qualificazioni maschili: Onodera/Sato (Jpn)-Mandilaris/Mandilaris (Gre) 0-2 (15-21, 18-21), Pastor/Burgal (Esp)-Priddy/Casebeer (Usa) 0-2 (14-21, 11-21), Hoey/Reka (Can)-Hauser/Cull (Can) 2-0 (21-19, 21-18).

Secondo turno qualificazioni maschili: Crabb/Bourne (Usa)-Mandilaris/Mandilaris (Gre) 2-0 (21-18, 21-17), Aye/Gauthier-Rat (Fra)-Di Giantommaso/Silvestre (Fra) 0-2 (20-22, 20-22), Jiaxin/Li (Chn)-Li Zhuoxin/Zhou /(Chn) 2-0 (21-18, 21-14), Drost/Zaun (Usa)-Evans/Kolinske (Usa) 1-2 (21-18, 19-21, 14-16), Gao/Ha Likejiang (Chn)-Priddy/Casebeer (Usa) 1-2 (21-13, 25-27, 11-15), Krou/Rowlandson (Fra)-Capogrosso/Azaad (Arg) 2-0 (21-18, 29-27), Rosenthal/Budinger (Usa)-Nusbaum/Plantinga (Can) 2-1 (21-15, 19-21, 15-13), Szalankiewicz/Rudol (Pol)-Hoey/Reka (Can) 2-1 (21-16, 19-21, 15-11)

Semifinali gironi maschili: Pool A: Crabb/Gibb (Usa)-Krou/Rowlandson (Fra), Ricardo/Álvaro Filho (Bra)-Grimalt/Grimalt (Chi). Pool B: Sørum/Mol (Nor)-Priddy/Casebeer (Usa), Bouter/Varenhorst (Ned)-Basta/Kolaric (Srb), Pool C: Herrera/Gavira (Esp)-Di Giantommaso/Silvestre (Fra), Seidl/Waller (Aut)-Crabb/Bourne (Usa). Pool D: Fijalek/Bryl (Pol)-Capogrosso/Azaad (Arg), O’Gorman/Saxton (Can)-Doherty/Allen (Usa). Pool E: Brouwer/Meeuwsen (Ned)-Rosenthal/Budinger (Usa), Perusic/Schweiner (Cze)-Caminati/Rossi (Ita). Pool F: Ahmed Tijan/Cherif (Qat)-Wu Jiaxin/Li (Chn), Pedro Solberg/Bruno Schmidt (Bra)-Bergmann/Harms (Ger). Pool G: Nicolai/Lupo (Ita)-Abbiati/Andreatta (Ita), Guto/Saymon (Bra)-Patterson/Slick (Usa). Pool H: Plavins/Tocs (Lat)-Evans/Kolinske (Usa), Krasilnikov/Stoyanovskiy (Rus)-Szalankiewicz/Rudol (Pol)

Secondo turno qualificazioni femminili: Ana Patrícia/Rebecca (Bra)-Milosevic/Vojnovic (Srb) 2-0 (21-13, 21-8), Lin/Zhu Lingdi (Chn)-Suzuki/Murakami (Jpn) 2-0 (21-16, 21-18), Maria Clara/Elize Maia (Bra)-Freiberger/Teufl (Aut) 2-0 (21-12, 21-12), Klinger/Klinger (Aut)-Howard/Branagh (Usa) 0-2 (17-21, 8-21), Flint/Day (Usa)-Andrea/Gorda (Col) 2-0 (24-22, 21-15), Yoken/Ogren (Swe)-Lunde/Ulveseth (Nor) 1-2 (22-24, 22-20, 8-15), Tainá/Victoria (Bra)-McNamara/McNamara (Can) 2-0 (21-15, 21-17), Hogan/Matic (Srb)-Sponcil/Claes (Usa) 0-2 (12-21, 13-21)

Semifinali gironi femminili: Pool A: Summer/Hughes (Usa)-Lin/Zhu (Chn), Lahti/Parkkinen (Fin)-Kravcenoka/Graudina (Lat). Pool B: Bansley/Wilkerson (Can)-May/Pischke (Can), Stubbe/van Iersel (Ned)-Sweat/Walsh Jennings (Usa), Pool C: Pavan/Humana-Paredes (Can)-Suzuki/Murakami (Jpn), Liliana/Elsa (Esp)-Flint/Day (Usa), Pool D: Maria Antonelli/Carol (Bra)-Tainá/Victoria (Bra), Wang/Xue (Chn)-Lehtonen/Ahtiainen (Fin), Pool E: Stockman/Larsen (Usa)-Sinnema/Bloem (Ned), Kolosinska/Kociolek (Pol)-Josi/Lili (Bra), Pool F: Betschart/Hüberli (Sui)-Lunde/Ulveseth (Nor), Murakami/Ishii (Jpn)-Wang/Xia (Chn), Pool G: Makroguzova/Kholomina (RUS)-Howard/Branagh (Usa), Menegatti/Orsi Toth (Ita)-Amaranta/Lobato (Esp). Pool H: Ana Patrícia/Rebecca (Bra)-Behlen/Tillmann (Ger), Sponcil/Claes (Usa)-Maria Clara/Elize Maia (Bra)

 





Lascia un commento

scroll to top