Pagelle Stella Rossa-Napoli 0-0, Champions League: gli azzurri spingono ma non sfondano. Insigne si ferma sulla traversa


Il Napoli crea tanto, ma non riesce a sfondare il muro della Stella Rossa. Finisce 0-0 l’esordio degli azzurri nella Champions League 2018-2019. Resta l’amaro in bocca per un risultato che non può lasciare soddisfatti, anche perchè la prestazione non è stata negativa.

Ospina 6: sul destro di Jovancic non è sicurissimo, ma riesce comunque a mettere in angolo. Si riscatta con una bella parata sul diagonale di Boakye

Hysaj 6: il solito compitino sulla fascia destra dove si destreggia con la solita sicurezza. Non rischia molto e fa il suo.

Albiol 6: solo una volta Boakye lo riesce a disorientare, ma recupera immediatamente strozzando la conclusione dell’attaccante africano.

Koulibaly 6: non corre troppi pericoli e gioca una partita attenta e precisa. Prova a farsi vedere anche in attacco, cercando il gol da angolo

Mario Rui 6: spinge sicuramente più di Hysaj e questo lo porta qualche volta a lasciare la fascia scoperta. Sfiora il gol con un grandissimo calcio di punizione che lambisce la traversa

Allan 5: Serata da dimenticare per il brasiliano. Tanti troppi errori in fase di impostazione e da uno di questi si prende anche un cartellino giallo evitabile e poi rischia ancora con un altro fallo pericoloso. Dal 60′ Mertens 6: porta sicuramente vivacità alla manovra azzurra e per poco non sfiora anche il vantaggio sul sinistro. E’ in un momento comunque non felice sottoporta.

Ruiz 6: era alla prima da titolare nel Napoli. All’inizio paga un po’ di tensione, ma con il passare del tempo prende coraggio e si fa vedere anche in fase di conclusione. Prestazione sufficiente per essere all’esordio.

Zielinski 6: Una buona gara del polacco, ma mezzo punto in meno per le due occasioni avute nel secondo tempo e nelle quali gli è mancata la giusta cattiveria. Un po’ la fotografia della prestazione generale del Napoli. Dal 75′ Hamsik 6: si mette in mezzo al campo e detta il tempo al gioco del Napoli

Callejon 5,5: dopo un primo senza troppi squilli, esce fuori nella ripresa. La solita tanta corsa e grande movimento, ma ha sui piedi una grande occasione e calcia troppo sporco con il sinistro. Dal 75′ Ounas 5,5: non riesce a dare il cambio di passo sperato dalla panchina

Insigne 6,5: anche questa sera è il più ispirato del Napoli, soprattutto nel primo tempo quando solo la traversa lo ferma. Ancelotti lo sposta per il campo e finisce la partita quasi da centrocampista.

Milik 5,5: nel primo tempo ha due palloni sui quali poteva fare di più, ma gli manca un po’ di cattiveria. Si sbatte tanto, ma resta un po’ chiuso dai centrali serbi.

All. Ancelotti 6: il pareggio non è un risultato che può soddisfarlo. Il Napoli gioca una buona partita, crea tanto, ma gli manca il gol ed è la cosa più importante. Serviva maggior cinismo in serate come queste.

 

Stella Rossa: Borjan 6,5; Stojkovic 6, Savic 6, Degenek 6, Rodic 6, Krstcic 5,5, Jovicic 5,5 (dal 55′ Jovancic 6), Ben 5,5, Causic 5,5, Marin 5,5 (dall’87’ Simic sv), Boakye 6 (dall’81 Pavkov sv)

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carozza

Lascia un commento

scroll to top