Tennis, la peggiore sconfitta in carriera per Serena Williams! Travolta 6-1 6-0 dalla britannica Konta


Nel WTA di San José, Serena Williams ha subito la peggiore sconfitta della carriera. Sul cemento californiano la fuoriclasse statunitense, ex numero uno del mondo e reduce dalla finale Wimbledon, è stata travolta in 51 minuti dalla britannica Johanna Konta con il punteggio di 6-1 6-0 nel primo turno del torneo.

Un match davvero disastroso per la Williams, che dopo aver tenuto il servizio sull’1-0, ha subito 12 game di fila, commettendo ben 25 errori gratuiti, con il pubblico ammutolito.  Si tratta della peggiore sconfitta in termini numerici su oltre 900 partite disputate, infatti prima d’ora l’americana non aveva mai vinto un solo game in un match.

Questo il commento a caldo di Serena Williams: “Probabilmente Konta ha giocato come non le era accaduto negli ultimi 18 mesi, e questo è un bene per lei. Posso giocare un trilione di volte meglio di così, e questo è qualcosa che mi può aiutare a dimenticare la partita. Quando io ero in campo, ho cercato di lottare il più possibile. In questo momento ho talmente tante cose per la testa che non posso essere scioccata per questa sconfitta dove chiaramente non ero al meglio. Posso soltanto provare a esserci di nuovo”

 





 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Leonard Zhukovsky / Shutterstock.com

Lascia un commento

scroll to top