Tennis, Rafael Nadal in dubbio per Wimbledon: “Non sarò al Queen’s. Debbo recuperare fisicamente”

Nadal-Alessio-Marini.jpg

Il Queen’s è un grande evento, ho ricordi felici di quando vinsi il titolo nel 2008 e volevo tornare quest’anno. Ma è stata per me una stagione molto lunga sulla terra battuta con grandi risultati. Vorrei scusarmi con gli organizzatori del torneo e soprattutto con i tifosi che speravano di vedermi giocare, ma ho parlato con i miei medici e ho bisogno di ascoltare quello che il mio corpo mi sta dicendo“.

Con queste parole Rafael Nadal, neo vincitore per l’undicesima volta del Roland Garros, ha annunciato il proprio forfait al torneo del Queen’s, appuntamento che insieme ad Halle, precede Wimbledon. Non certo una sorpresa quanto detto dal campione di Manacor che, già nell’immediatezza del successo di Parigi, aveva espresso dubbi circa la partecipazione nei tornei sull’erba.

Rafa ha bisogno di riposo e, dunque, la presenza del n.1 del ranking ATP ai Championships (2-15 luglio) potrebbe essere in dubbio. Si replicherebbe, in caso di assenza di Nadal, l’alternanza nei Major dei due grandi rivali, visto che Roger Federer, grande favorito dello storico torneo sui campi di Church Road, non ha giocato sulla terra rossa francese.

 





 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Alessio Marini

Lascia un commento

scroll to top