Squash, British Open 2018: sorpresa Miguel Ángel Rodríguez, secondo titolo per Nour El Sherbini


La città inglese di Hull ha ospitato uno degli appuntamenti più prestigiosi del calendario delle PSA World Series, il British Open Squash Championships 2018, considerato come il torneo più antico torneo di questo sport, risalente addirittura al 1929.

In campo maschile, tra tanti protagonisti attesi è andato ad imporsi il colombiano Miguel Ángel Rodríguez, numero quattordici del ranking mondiale, che ha così raggiunto un traguardo storico per tutto lo squash sudamericano, mai giunto ad un risultato di tale rilievo internazionale. Il trentaduenne, due volte campione dei Giochi Panamericani ed in passato anche numero quattro del mondo, ha impiegato cinque set per venire a capo del favoritissimo Mohamed El Shorbagy, egiziano campione iridato in carica e numero uno del ranking (11-7, 6-11, 8-11, 11-2, 11-9). Rodríguez, forse, ha potuto approfittare della stanchezza del giocatore nordafricano, impegnato in semifinale in un’aspra battaglia contro il francese Grégory Gaultier, campione in carica del torneo, superato per 3-2 (8-11, 11-6, 11-6, 3-11, 11-5). Il colombiano, invece, aveva precedentemente eliminato il tedesco Rapahel Kandra per 3-1 (11-5, 5-11, 11-4, 11-3).

Da segnalare anche che il torneo avrebbe dovuto rappresentare l’ultimo atto della carriera dell’inglese Nick Matthew, trentasettenne ex numero uno del mondo e tre volte vincitore del British Open, il quale ha poi annunciato di voler continuare fino al termine della stagione, nonostante l’eliminazione subita agli ottavi di finale per mano del teutonico Kandra.

Scenario assai prevedibile, invece, nel tabellone femminile, dove ha sfidarsi in finale sono state le due migliori giocatrici del momento, entrambe egiziane. Prima nordafricana a vincere il torneo nel 2016, Nour El Sherbini ha bissato quel successo, sconfiggendo la connazionale Raneem El Weleily per 3-0 (11-6, 11-9, 14-12), nonostante l’ottimo terzo set giocato da quest’ultima e deciso ai vantaggi. In semifinale, le due egiziane avevano precedentemente battuto altre due vincitrici del torneo: El Sherbini si è imposta sulla campionessa in carica e padrona di casa Laura Massaro per 3-2 (11-13, 11-4, 11-13, 11-7, 11-5), mentre El Weleily ha superato la francese Camille Serme per 3-1 (11-7, 4-11, 12-10, 11-6).

giulio.chinappi@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: PSA World Tour

Lascia un commento

scroll to top