Sebastian Vettel, GP Montecarlo 2018: “Sono contento, ho fatto il massimo. Domani battaglia con Ricciardo”

VETTEL@FOTOCATTAGNI-2.jpg

Sebastian Vettel si è difeso strenuamente nelle qualifiche del GP di Montecarlo 2018, sesta tappa del Mondiale F1. Il tedesco della Ferrari si è dovuto accontentare della seconda posizione alle spalle di Daniel Ricciardo ma domani proverà a sorpassare l’australiano al via per lottare per la vittoria. Il quattro volte Campione del Mondo sembra molto soddisfatto e soprattutto ottimista in vista della gara di domani sulle strade del Principato.

Queste le dichiarazioni che il teutonico ha rilasciato in conferenza stampa: Io sono piuttosto contento. Certo c’è sempre la speranza di fare di più ma penso di avere ottenuto il massimo. Giù il cappello perché Ricciardo ha fatto una grande sessione di qualifica. Noi abbiamo lavorato molto sull’assetto e abbiamo conquistato un buon piazzamento. Ci siamo avvicinati molto alla Red Bull, vedremo quello che riusciremo a fare domani. Dal punto dell’efficienza in pista loro sono i migliori, lo sapevamo già da tempo e dunque non siamo sorpresi per questo risultato. Per noi la cosa importante è che la Ferrari abbia del potenziale, ora dobbiamo soltanto sprigionarlo. La prima curva non riuscivo a farla come volevo ma per il resto è stato tutto ottimo. Partire dalla prima fila è ovviamente fondamentale, soprattutto qui a Montecarlo: concentriamoci sulla partenza e poi vedremo, sarà una gara molto lunga“.

 





FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top