Giro di California 2018: Fernando Gaviria sfreccia a Long Beach nella prima tappa


Poco più di un criterium: si è risolta in volata la prima tappa del Giro di California 2018, 134 chilometri con partenza e arrivo a Long Beach che hanno aperto una settimana che si preannuncia spettacolare. Il successo, proprio allo sprint, per il colombiano Fernando Gaviria della Quick-Step Floors.

Le squadre dei velocisti, come prevedibile, non hanno avuto alcun problema a controllare la corsa in vista del finale, andando a riassorbire i vari tentativi di fuga che si erano creati. I treni, poi, hanno preso il sopravvento nei chilometri conclusivi per pilotare gli sprinter. Pur in uno sprint in cui non sono mancati contatti e spallate, la formazione belga è riuscita a tenere davanti il proprio capitano, consentendogli di lanciare una volata di testa: Gaviria è stato affiancato da Caleb Ewan (Mitchelton-Scott), ma è riuscito a resistere alla rimonta del folletto australiano andando ad imporsi con un margine davvero risicato. terzo, in rimonta, il campione del mondo Peter Sagan (Bora-Hangrohe), mentre Marcel Kittel (Katusha-Alpecin) si è dovuto accontentare della quarta piazza dopo esser rimasto intruppato nelle fasi di preparazione dello sprint stesso. A completare la top 5, invece, Alexander Kristoff (UAE Emirates).

Per Gaviria si tratta del quarto successo stagionale, il primo in una corsa World Tour, che gli ha consegnato anche la prima maglia di leader per piazzamento e abbuoni.





CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI DI CICLISMO

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Pier Colombo

Lascia un commento

scroll to top