Sci alpino: ancora una tragedia, muore in prova a Lake Louise il 17enne tedesco Max Burkhart

Lutto-generica.gif

Una nuova tragedia scuote il mondo dello sci alpino. Tre settimane dopo la morte del discesista francese David Poisson, perde la vita il giovane tedesco Max Burkhart. Il 17enne è deceduto in seguito a una caduta avvenuta martedì durante una prova a Lake Louise quando lo sfortunato sciatore ha terminato la sua corsa nelle reti di protezione, infrangendole. Le condizioni sono apparse fin da subito preoccupanti, tanto che l’atleta è stato tempestivamente portato all’ospedale di Calgary.

Dopo un giorno di coma, però, non c’è stato niente da fare. La tragedia è avvenuta nell’ambito della Nor-Am Cup, un circuito internazionale di gare di sci alpino organizzato dalla Federazione Internazionale di Sci e utilizzato dalle giovani promesse dello sci per fare esperienza a livello internazionale.

andrea.voria@oasport.it





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top