Olimpiadi Invernali Sochi 2014 – Il nuovo medagliere dell’Italia: argento a Zoeggeler, 9 podi azzurri. Norvegia in testa

oa-logo-correlati.png

L’Italia arricchisce il proprio bottino delle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014. Sono passati quasi quattro anni dalla rassegna a cinque cerchi ma le continue squalifiche per doping inflitte agli atleti russi stanno permettendo alla nostra Nazione di arricchire il proprio forziere. Oggi Demchenko è stato inibito dai Giochi e l’argento che aveva conquistato nello slittino finisce al collo di Armin Zoeggeler, monumentale Cannibale che fu portabandiera in quell’edizione delle Olimpiadi.

Ora possiamo contare 9 medaglie: tre argenti e 6 bronzi, ma rimaniamo comunque al 23esimo posto nel medagliere visto che lo 0 nella casella degli ori ci impedisce di risalire la classifica (basterebbe un solo titolo per balzare in 18esima piazza). Al comando sempre la Norvegia (11-5-10) davanti a Canada (10-10-5) e USA (9-7-12).

Armin Zoeggeler ha conquistato 6 medaglie olimpiche nella sua monumentale carriera: oro a Salt Lake City 2002 e Torino 2006, argento a Nagano 1998 e Sochi 2014, bronzo a Lillehammer 1994 e Vancouver 2010.





Foto: Fisi
 

One Reply to “Olimpiadi Invernali Sochi 2014 – Il nuovo medagliere dell’Italia: argento a Zoeggeler, 9 podi azzurri. Norvegia in testa”

  1. ale sandro ha detto:

    Ma è ufficiale la medaglia della Oberhofer nella sprint di biathlon?
    Mi pare che finora l’aggiornamento dell’ordine d’arrivo non sia stato fatto, con la relativa consegna del bronzo all’azzurra.
    Si sono limitati a togliere dal podio Vilukhina dalle varie gare in cui si era classificata.

Lascia un commento

scroll to top