Skeleton, Coppa del Mondo 2017-2018: Martins Dukurs inaugura la stagione. Male Cecchini

16A8106-e1481733807321.jpg

Si apre, com’era scontato che fosse, nel segno di Martins Dukurs la Coppa del Mondo di skeleton maschile, che ha visto oggi svolgersi la prima tappa sul catino americano di Lake Placid. Il lettone, campione del mondo e pluridetentore della sfera di cristallo ha messo in pista tutte le sue fenomenali qualità per agguantare il quarantanovesimo successo nel massimo circuito internazionale (già da Park City potrebbe raggiungere la soglia storica delle 50 vittorie).

Miglior tempo in entrambe le run per il Baltico, a ribadire la supremazia nella disciplina. Piazzato il coreano Yun Sungbin, distaccato di soli 11 centesimi: l’asiatico continua nel suo momento di crescita verso le Olimpiadi di casa. A chiudere il podio, in odore di Cinque Cerchi, c’è Alexander Tretiakov, campione olimpico a Sochi. Completano la top-5 il tedesco Axel Jungk e l’altro russo Nikita Tregubov. Da sottolineare l’eccellente settima piazza per il cinese Geng.

In casa Italia presente solo il veterano Joseph Cecchini: deludente prova per l’azzurro, solo ventiquattresimo e non qualificato alla seconda run.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ken Childs

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top