Pallanuoto femminile, le migliori italiane della Final Eight di FIN Cup. Barzon predica nel deserto, Garibotti ed Aiello trascinano Catania

Laura-Barzon-Pallanuoto-femminile-Profilo-FB-Barzon.jpg

Disputata nello scorso fine settimana la Final Eight di FIN Cup di pallanuoto femminile: trofeo all’Orizzonte Catania, che ha battuto in finale la SIS Roma. Al terzo posto Rapallo, che ha sconfitto Padova nella finale di consolazione. Andiamo a scoprire le azzurre che si sono messe maggiormente in mostra nei quattro giorni di gare.

Arianna Garibotti (Catania): Con una tripletta spacca la partita e traccia il solco che nel terzo quarto della finale, di fatto, spedisce il trofeo in Sicilia. In evidenza fin dalla fase a gironi nella sfida contro Bogliasco, dove è andata a referto con un’altra tripletta.

Rosaria Aiello (Catania): Bene in finale, ancor meglio in semifinale. Fondamentale infatti è la sua tripletta ai danni del Rapallo che spedisce le etnee in finale, dove mette a referto una doppietta. Sempre nel vivo del gioco, va premiata la sua costanza di rendimento nei quattro giorni di gare.

Giuditta Galardi (Roma): la sorpresa di questa edizione ha il volto giovane e spensierato della giovane Galardi, che mostra anche un notevole killer instinct in semifinale, quando da ex della sfida prende per mano le compagne e con una tripletta micidiale spegne i sogni di gloria di Padova.

Laura Barzon (Padova): Sfolgora la sua luce nel big match della fase a gironi quando serve un poker all’Orizzonte Catania facendo capire che la sfida Scudetto sarà un’aspra battaglia tra queste due formazioni. Si spegna assieme alle compagne in semifinale, sorpresa nel secondo quarto dalla SIS Roma.

Silvia Avegno (Rapallo): Sonnacchiosa nella fase a gironi, esplode nei match da dentro o fuori. In semifinale permette alla formazione ligure di restare aggrappata alle siciliane con una cinquina, in finale respinge il disperato assalto delle patavine siglando una doppietta determinante.





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Facebook Laura Barzon

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA PALLANUOTO

roberto.santangelo@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top