LIVE Valencia-Milano, Eurolega 2017-2018 in DIRETTA: L’OLIMPIA VINCE UNA BATTAGLIA PAZZESCA! Eroico Jerrells

basket-andrew-goudelock-milano-credit-ciamillo-1.jpg

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Valencia-Milano, sfida valevole per la settima giornata della stagione regolare dell’Eurolega 2017-2018. Si apre in terra spagnola una settimana decisiva per l’Olimpia in campo europeo, perchè oggi ci sarà il match con il Valencia e poi venerdì sera al Forum arriva il Bamberg. Due partite che devono essere assolutamente vinte dalla squadra di Piangiani, se quest’ultima non vuole già dire addio ai sogni playoff. In questo momento Milano è in fondo alla classifica ed è reduce da due brutte sconfitte contro Maccabi e soprattutto contro lo Zalgiris, che ha letteralmente demolito l’Armani Exchange. Valencia, che arriva anche lei da due ko consecutivi è tornata sul massimo palcoscenico europeo dopo tre anni, al culmine di un percorso di maturazione che l’ha vista nella scorsa stagione vincitrice del campionato spagnolo e finalista in Eurocup.
Palla a due alle ore 20.45 e buon divertimento con la diretta di OA Sport





CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

Grazie per averci seguito. E’ stata una serata emozionante.

E’ FINITAAAAA! UNA PARTITA INCREDIBILE! MILANO VINCE AL SECONDO SUPPLEMENTARE! Trenta punti per uno straordinario Curtis Jerrells.

98-103 libero di Dubljevic

97-103 liberi di Jerrells, che ne ha messi 30 alla fine

PALLA PERSA DA VALENCIA

96-101 solo un libero di Theodore

Fallo su Theodore e mancano 18 secondi alla fine

96-100 2/2 dello spagnolo.

Mancano 24 secondi alla fine e San Emeterio in lunetta

94-100 tripla di San Emeterio

90-100 JERREEEEEEELS TRIPLAAAAAA! +10 ad un minuto dalla fine

90-97 ancora Dubljevic in post lavora bene

88-97 Jerreeeeels fino in fooooondo. +9 Milano e mancano 2 minuti

86-95 Gudaitis schiaccia

86-93 1/2 di Dubljevic

Tre minuti alla fine

85-93 THEDOREEEEEEE! TRIPLAAAAA.

0/2 pesantissimo di Van Rossom. Milano con palla in mano

85-90 CURTIIIIIIS JERREEEEEEELLS! TRIPLAAAAAAA

85-87 ancora Jerrells con una magia

SECONDO SUPPLEMENTARE! Sbaglia Theodore in penetrazione e poi anche Sastre non trova la tripla del miracolo

Fallo su Theodore. Rimessa per Milano

33 secondi alla fine

Prima l’errore di Gudaitis e poi la palla persa da Valencia

85-85 perfetto dalla lunetta lo spagnolo

Va in lunetta San Emeterio. Manca 1.07 alla fine

Ennesimo rimbalzo offensivo di Valencia

83-85 la schiacciata di Tarczewski!

83-83 tripla clamorosa anche di Doormenkamp. Incredibile il supplementare. Si segna solo da tre punti

80-83 JERREEEEEEELSSS! INCREDIBILEEEE

80-80 pazzesca bomba di Green. Si segna solo da tre

77-80 MICOOOOV! PRIMA TRIPLA DEL SUO MATCH

77-77 Tripla di un formidabile Van Rossom

74-77 JERREEEEEELLS! TRIPLAAAAA

SI VA AI SUPPLEMENTARI! Green non riesce a mettere la tripla sull’ennesima grande difesa di Jerrells. Un grandissimo ultimo quarto di Milano, rimasta priva di Goudelock per un grave infortunio.

74-74 THEODORE PAREGGIA! Mancano 13 secondi alla fine. Timeout Valencia

LA PALLA E’ DI MILANO! MANCANO 19 SECONDI

Pallone fuori. Gli arbitri fischiano rimessa a Valencia. Mancano 0.2. Si va a vedere comunque l’instant replay

Rimbalzo offensivo di Pleiss

Stanno sbagliando di tutto le due squadre. Manca un minuto alla fine

74-72 miracolo di Jerrells sulla sirena dei 24 secondi

74-70 2/2 di Dubljevic

72-70 libero di Theodore. Quattro minuti alla fine

72-69 canestro di Theodore in penetrazione e c’è anche il fallo. Timeout Valencia

72-67 arriva una tripla pesantissima di Van Rossom

Milano spreca per tre volte il possesso del possibile pareggio

69-67 incredibile tripla di Jeffereson. Milano sul -2

69-64 e arriva anche la beffa con un canestro fortunoso di Pleiss

Milano veramente sfortunata, che perde il suo miglior giocatore. Adesso serve veramente un’impresa alla squadra di Simone Pianigiani

Si è fatto male Andrew Goudelock. Notizia terribile per Milano. La sensazione è quella che possa essere un infortunio molto grave

67-64 KALNIETIS! Ancora una bomba milanese

67-61 solito gioco da tre punti di San Emeterio

64-61 JERREEEEEEELS! TRIPLAAAA

Finisce il terzo quarto con Milano sotto di sei punti (64-58). L’Olimpia era sprofondata a -14, prima di un parziale firmato Goudelock e Jerrells, che tengono in vita ancora la squadra di Pianigiani

64-58 Gudaitis con il sottomano al vetro

64-56 Theodore vola in penetrazione. Un minuto alla fine

64-54 due liberi di Dubljevic

62-54 Goudelock in penetrazione e Milano accorcia sul -8

Timeout Valencia. Tre minuti alla fine del quarto

62-52 appoggio al vetro di Gudaitis sull’assist di un ottimo Jerrells

62-50 Jerrells ruba palla e vola in contropiede per due punti facili

62-48 tripla importantissima di Goudelock, con Milano che torna finalmente a segnare

62-45 Green mette anche il libero

61-45 Green segna ancora con il fallo di Jerrells. Milano è sparita dal campo

59-45 TRIPLA DI DOORNEKAMP! Milano crolla sul -14. Momento difficile ora per l’Olimpia

Timeout chiamato da Simone Pianigiani

56-45 ancora Green a far male ad una Milano rientrata male dagli spogliatoi

54-45 scatenato ora Green. Jumper vincente dell’americano e +9 Valencia

47-43 appoggio al vetro di Theodore

47-41 penetrazione vincente di Green

Ricomincia la partita

Si va all’intervallo con Milano sotto di quattro punti (45-41). Bene in casa Valencia il tedesco Pleiss con 11 punti, mentre il migliore di Milano è Goudelock con 12 punti

45-41 1/2 di Van Rossom. Otto secondi alla fine

44-41 2/2 di Dubljevic. 36 secondi alla fine

42-41 ancora un gioco da tre punti di San Emeterio. 1.12 all’intervallo

39-41 TRIPLAAA! GOUDELOCK! Canestro clamoroso sulla sirena dei 24 secondi

39-38 schiacciata in tap in di Jefferson. Pazzesca giocata dell’americano

Timeout di Simone Pianigiani dopo una brutta palla persa da Milano. Due minuti e mezzo all’intervallo

37-36 rientrano bene gli spagnoli dal timeout con il gioco da tre punti di San Emeterio

34-36 SCHIACCIA JEFFERSON! Timeout Valencia. Tre minuti alla fine del quarto

34-34 ANCORA IL MINI-MAMBA! Scatenato ora Goudelock

34-32 GOUDELOOOOCK! TRIPLAAAA

34-29 risponde subito Martinez uscendo dai blocchi, ma non è una tripla perchè ha pestato la riga

32-29 tripla di Cinciarini e Milano è sempre li

30-26 uno contro uno vincente di Goudelock con l’arresto e tiro

30-24 e arriva anche la tripla di Pleiss

27-24 piazzato vincente di Pleiss

23-24 JERRELLS! TRIPLAAAA!

23-21 tripla di Vives

20-21 ottimo rientro in campo di Milano con la schiacciata di Gudaitis

Finisce il primo quarto con Milano sotto di un solo punto. Valencia avanti 20-19

Sulla sirena non riesce a trovare la retina Theodore, con Milano che era riuscita a prendere il rimbalzo dopo l’errore in penetrazione di M’Baye

20-19 tap in vincente di Pleiss.

18-19 tripla di Theodore! 49 secondi alla fine

18-16 Jerrells! Alza la parabola l’americano e trova i primi due punti nel suo ritorno a Milano

18-14: tripla di Green e Valencia tenta il primo mini allungo

13-12 arresto e tiro vincente di Green. Timeout a cinque minuti da fine secondo quarto

11-12 M’BAYE! TRIPLA! Altra bomba del francese

11-9 ancora una tripla di Van Rossom

8-9 nuovo sorpasso di Milano con l’appoggio al ferro di Goudelock

8-7 sottomano di Micov dopo la fuga in contropiede di Milano

6-5 risponde subito dall’arco Van Rossom

3-5 tripla dall’angolo di M’Baye

3-2 i primi due punti di Milano sono di Theodore in penetrazione

3-0 subito la tripla di Dubljevic apre la partita

20.46: comincia la partita. Primo possesso per il Valencia

20.45: questi i due quintetti titolari

Valencia: Van Rossom, Green, San Emeterio, Doornekamp, Dubljevic

Milano: Theodore, Goudelock, Micov, M’Baye, Tarczewski

20.40: presentazione delle due squadre

20.20: entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte consecutive. L’Olimpia prima è stata sconfitta a Tel Aviv dal Maccabi e poi è crollata in casa contro lo Zalgiris (62-94 per i lituani); mentre il Valencia ha perso in casa del Fenerbahce 79-66 e poi è stato demolito dal CSKA Mosca 94-67.

20.00: Milano è ultima in classifica con solo una vittoria in sei partite, mentre Valencia ha un record di 3-3 ed è in piena zona playoff.

19.50: Un confronto interessante tra due squadre con caratteristiche opposte. Da un lato una squadra come Milano che ama correre e volare in transizione, dall’altro Valencia che predilige un ritmo più controllato. Differenze evidenziate anche dai numeri: l’Olimpia segna 78 punti a partita e ne concede 88.3 (peggior difesa), mentre al contrario gli spagnoli hanno la terza miglior difesa con 72.5 punti concessi. Confronto di stili, dunque: vincerà chi riuscirà ad imporre il proprio.

19.45: buonasera e benvenuti alla diretta di Valencia-Milano.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top