Basket, Champions League 2017-2018: Venezia vuole mantenere la vetta, Capo d’Orlando cerca il primo successo

basket-bramos-venezia-credit-ciamillo.jpg

Quinta giornata della fase a gironi della Champions League 2017-2018 e domani sera scendono in campo l’Umana Reyer Venezie e la SikeliArchivi Capo d’Orlando.

Trasferta slovena per i campioni d’Italia in carica. Venezia che sarà ospite dell’Olimpija Lubiana e che cerca la vittoria per mantenere la vetta del gruppo C. La Reyer è reduce dalla prima sconfitta in campionato (in casa contro Torino), ma in Europa finora ha mantenuto un ottimo rendimento, perdendo solamente di misura alla seconda giornata contro l’Aek Atene.  Lubiana è solamente al penultimo posto nella Lega Adriatica e anche in Champions League la situazione non è certamente delle migliori, visto che ha un record di 1-3 con un solo successo nell’ultima giornata in Spagna contro Estudiantes. Tra le fila slovene il principale pericolo per la Reyer sarà il centro Jordan Morgan, che viaggia a 17 punti di media a partita.

Rispetto a Venezia completamente diversa la situazione di Capo d’Orlando. La squadra siciliana è ancora alla ricerca della prima vittoria in Champions League, escludendo i preliminari. Ultimo posto a zero punti e praticamente possibilità di qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta ormai risicate. Anche domani sera servirà un’impresa contro i lituani del Neptunas Klaipeda, che sono attualmente al secondo posto con un record di 3-1 grazie soprattutto al rendimento della guardia Mindaugas Girdziunas, che ha una media di circa 15 punti a gara.

Questo il riepilogo delle partite

ore 18.30: Petrol Olimpija Lubiana – Umana Reyer Venezia

ore 20.30: SikeliArchivi Capo d’Orlando – Neptunas Klaipeda

 





CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BASKET

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top