Basket, 6a giornata Serie A 2017-2018: grande ritorno di Gentile, ma alla fine fa festa Milano nel posticipo

basket-goudelock-gentile-milano-bologna-credit-ciamillo.jpg

Nella serata del ritorno a Milano di Alessandro Gentile è l’Olimpia a fare festa, vincendo il posticipo della 6a giornata contro la Virtus Bologna per 72-64. Ritorna al successo la squadra di Simone Pianigiani dopo due sconfitte consecutive tra campionato e coppa, e grazie a questa vittoria agguanta al secondo posto la Reyer Venezia e la Fiat Torino.

Non sono bastati i 20 punti di Gentile, miglior marcatore della serata, ad un’ottima Bologna che ha lottato fino all’ultimo minuto. In casa Milano ottimo contributo di Arturas Gudaitis con 16 punti e poi Andrew Goudelock, anche lui con 16 punti, alcuni decisivi nel finale di partita.

Gentile non sente assolutamente il peso del ritorno al Forum ed è protagonista del 6-0 con cui Bologna apre la partita. Milano si sblocca grazie ad una prodezza di Goudelock, ma è Slaughter a riportare nuovamente sul +6 gli ospiti (9-15). Nel finale di quarto si risvegliano i padroni di casa e alla prima sirena la Virtus è avanti 15-13. Ad inizio secondo quarto si continua a giocare punto a punto, prima dei canestri di Cinciarini e Gudaitis che portano Milano sul +5 (32-27). Gentile riesce ancora a tenere incollata Bologna, ma Micov porta l’Olimpia avanti all’intervallo 39-35.

Il terzo quarto si apre in maniera identica al primo, con un parziale di 7-0 di Bologna. Da quel momento si accende uno show di triple tra Theodore, Gentile, ancora Theodore e poi Aradori. Goudelock avvicina nuovamente Milano, ma prima dell’ultima sirena Bologna è avanti 55-54. Si continua a giocare sul filo dell’equilibrio. Cusin fa impazzire il Forum con una stoppata clamorosa su Gentile, ma negli ultimi minuti si segna veramente con il contagocce, con Milano che comunque resta avanti. Il canestro decisivo è di Goudelock a 50 secondi dalla fine, anche perché poi Lafayette commette fallo in attacco. Theodore dalla lunetta suggella poi il successo di Milano.

Questo il tabellino della partita

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO – VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 72-64 (13-15; 26-20; 15-20; 18-9)

Milano: Cinciarini 8, Theodore 14, Goudelock 16, Pascolo 4, Gudaitis 16, Bertans 5, Jefferson, Abass, Cusin 2, Fontecchio, M’Baye, Micov 7

Bologna: N’doja 10, A.Gentile 20, Lafayette 4, Aradori 12, Slaughter 11, Rosselli, S.Gentile 2, Petrovic, Pajola, Umeh 5, Lawson

 





 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top