Seguici su

Pallanuoto

Pallanuoto femminile, Serie A1 2017-2018: le rose e le giocatrici delle squadre partecipanti. Le novità di mercato

Pubblicato

il

Solo nove squadre al via, format dunque diverso con la regular season che vedrà ogni giornata il riposo di una delle compagini: si appresta a partire un campionato femminile di pallanuoto con molte novità ma comunque appassionante da seguire. Andiamo a scoprire le rose delle formazioni al via, soffermandoci soprattutto sulle variazioni arrivate dal mercato estivo.

Annunciata la sfida a due, tra Plebiscito Padova ed Orizzonte Catania, con le campionesse d’Italia in carica che sembrano ancora essere un passo avanti rispetto alle rivali. Il botto di mercato è arrivato proprio negli ultimi giorni: acquisite le prestazioni sportive di Izabella Chiappini, brasiliana che da pochi giorni ha ottenuto la cittadinanza italiana e potrà dunque vestire la calottina del Setterosa. Colpo di livello monstre, con Chiappini che è una delle migliori giocatrici a livello internazionale e va a rinforzare una rosa già collaudata e ricca di qualità (sono arrivate anche le canadesi Alexa Tielmann e Gurpreet Sohi).

Per quanto riguarda la compagine siciliana, non sono mancati comunque i rinforzi, a sopperire alle assenze di Tania Di Mario (che si è definitivamente ritirata) ed Eggens. Arrivano due giocatrici cardine della nazionale italiana di Fabio Conti: il centroboa Rosaria Aiello (che con Palmieri va a formare la coppia che c’è anche nel Setterosa) e, soprattutto, Roberta Bianconi, che ha terminato la propria esperienza in Grecia all’Olympiacos.

Farà davvero molta fatica a confermarsi il Messina: la lista di cessioni è lunghissima, da sottolineare anche la qualità dei nomi (da Chiappini ad Aiello). Arriva la giovane Agnese D’Amico dal Cosenza.

Mercato discreto per Florentia e SIS Roma: in Toscana arriva Aleksandra Cotti, nella Capitale invece Chiara Tabani.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ARTICOLI SULLA PALLANUOTO

Foto: archivio privato Chiappini credit Vincenzo Nicita Mauro

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *