Vuelta a Burgos 2017: doppietta di Mikel Landa, sua anche la tappa regina


Mikel Landa è il più forte del gruppo e lo ha dimostrato anche oggi. Due arrivi in salita in questa Vuelta a Burgos e due vittorie per lo spagnolo. Nella tappa regina di questa edizione lo spagnolo conferma l’ottimo stato di forma, già dimostrato al Tour de France, andando a staccare tutti gli avversari e a conquistare la vittoria in solitaria.

La fuga di giornata prende atto subito dopo il via con 10 corridori: Dorian Godon (Cofidis), Bernardo Suaza Manzana (Postobon), Lasse Norman Hansen (Aqua Blue Sport), Fabien Grellier (Direct Energie), Janse Van Rensburg (Dimension Data), Fabricio Ferrari (Caja Rural – Seguros RGA), Gatis Smukulis (Delko Marseille Provence KTM), Jorge Cubero (Burgos-BH), Martijn Budding (Roompot – Nederlandse Loterij), Pieter Serry (Quick-Step Floors). A circa 40 km dal traguardo Smukulis lascia i compagni di fuga e prova l’azione in solitaria.

Nel frattempo in testa al gruppo il Team Sky aumenta il ritmo e va a riprendere il resto della fuga all’imbocco della salita finale di Picón Blanco. A 6,5 km dal traguardo anche Smukulis si deve arrendere al rientro del plotone. Ai -3km c’è l’attacco di De La Cruz David (Quick-Step Floors), seguito a ruota da Mikel Landa (Team Sky). Si forma così una coppia di testa che stacca tutti gli altri e si avvia al traguardo. Ai -300 metri Landa lancia la volata e stacca nettamente De La Cruz, trovando così il successo in solitaria. Chiude il podio di giornata un altro spagnolo, si tratta di Enric Mas (Quick-Step Floors). Il miglior italiano al traguardo è Gianni Moscon (Team Sky) all’8° posto, autore di un grande lavoro per il compagno di squadra negli ultimi chilometri. In classifica generale rafforza la leadership Landa, con 27” su De La Cruz e 46” su Mas.




 

alessandro.farina@oasport.it

Twitter: @Alefarina18

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter

Lascia un commento

scroll to top