Trampolino elastico, Coppa del Mondo 2017 – Cannone e Aloi quarti nel sincro! Nell’individuale trionfi di Hancharou e Pavlova


A Minsk (Bielorussia) è andata in scena una tappa della Coppa del Mondo 2017 di trampolino elastico. A trionfare è stato il bielorusso Ulazislau Hancharou, Campione Olimpico che si è imposto con un netto 60.755 davanti al britannico Nathan Bailey (59.165) e al connazionale Aleh Rabtsau (59.100). Al femminile, invece, ha vinto la russa Yana Pavlova (56.065) che a 21 anni ottiene uno dei successi più importanti della carriera battendo in volata la bielorussa Maryia Makharynskaya (56.030), terzo posto per la russa Victoria Voronina (55.160).

L’Italia è stata letteralmente strepitosa nel sincro maschile (disciplina non olimpica). Flavio Cannone e Dario Aloi hanno totalizzato 49.130 punti, ottenendo il quarto posto a soltanto a sei decimi dal terzo gradino del podio occupato dai russi Sergei Azarian e Mikhail Melnik (49.740). Trionfo dei bielorussi Artsiom Zhuk e Mikita Ilyinykh (51.280) davanti ai francesi Allan Morante e Sebastien Martiny (50.410). La Bielorussia ha vinto anche al femminile grazie a Maryia Makharynskaya e Hanna Harchonak (48.700) che hanno sconfitto le azere Veronika Zemlianaia e Sviatlana Makshtarova (47.080), bronzo per le canadesi Sophiane Methot e Sarah Milette (46.410).

Loading...
Loading...

Da annotare, invece, che gli azzurri avevano terminato le qualifiche individuali nelle retrovie: 16esimo posto per Dario Aloi (106.605), 17esimo per Flavio Cannone (106.530).

 

(foto Federginnastica)




Loading...

Lascia un commento

scroll to top