Ginnastica, Coppa del Mondo 2017 – L’Italia è seconda a Kazan! Farfalle d’argento, Russia imprendibile. Ora tutti ai Mondiali di Pesaro!


L’Italia ha conquistato un ottimo secondo posto nel concorso generale a Kazan (Russia) dove si sta disputando l’ultima tappa della Coppa del Mondo 2017 di ginnastica ritmica. Le Farfalle, dopo il terzo posto a metà gara (17.650 con i cinque cerchi), sono riuscite a rimontare fino alla piazza d’onore grazie all’esercizio misto valso un eccellente 18.300. Il complessivo 35.950 ha permesso alle ragazze di Emanuela Maccarani di scrollarsi di dosso il Giappone (terzo con 35.050) e di lasciarsi alle spalle una deludente Bulgaria (34.900). A trionfare è stata naturalmente la Russia con un incredibile 37.400 (oggi 18.800 con tre palle e 2 due funi): le Campionesse Olimpiche sembrano essersi rimesse in carreggiata alla vigilia dei Mondiali che si disputeranno a Pesaro tra due settimane.

L’Italia si conferma comunque ai massimi livelli, ottiene un altro terzo posto dopo quelli di Pesaro e di Baku in una Coppa del Mondo che ci ha visti vincitori a Minsk e a Portimao. Alessia Maurelli e compagni dimostrano davvero di essere al top e all’Adriatic Arena andranno a caccia del titolo iridato.




Per quanto riguarda invece il concorso individuale, Alexandra Agiurgiurculese ha commesso diversi errori con il nastro (13.050) mentre ha ottenuto un discreto 16.450 alle clavette. La 16enne di origini rumene ha così concluso l’all-around al decimo posto (62.850) ma domani la rivedremo in ben tre finali di specialità. Veronica Bertolini, invece, si ferma a 57.600 in sedicesima posizione.

 

(foto Renzo Brico)

Lascia un commento

scroll to top