Beach volley, Mondiali Under 21 Nanjing. Windisch/Cappio: doppio sigillo, Traballi/Maestroni: belle ma sconfitte. Azzurri ai sedicesimi

cappio-windisch-13.7.2017.jpg

Due vittorie e una sconfitta per l’Italia nella seconda giornata del tabellone principale del Mondiale Under 21 a Nanjing ma soprattutto per entrambe le coppie azzurre arriva il passaggio del turno alla fase ad eliminazione diretta che vedrà impegnati domani sia Traballi/Maestroni, sia Cappio/Windisch dai sedicesimi di finale.

In campo maschile Cappio/Windisch hanno agguantato il secondo posto nel girone preliminare grazie al successo ottenuto in nottata contro gli argentini Zelayeta/Amieva. Una vittoria sofferta per gli azzurri che si sono imposti 2-1 (21-12, 15-21, 15-12), soffrendo più di quanto potessero pensare dopo un primo set dominato. Nella seconda parttita di giornata la coppia italiana, come da pronostico, ha vinto facilmente 2-0 (21-14, 21-16) contro Andela/Mondlane del Mozambico, che escono così di scena dopo il girone preliminare.

Non è bastata, invece, a Traballi/Maestroni una bella prestazione per ribaltare il pronostico contro le statunitensi Plummer/Mirkovic. Partita tiratissima e successo della coppia americana con il punteggio di 2-1 (21-18, 16-21, 15-13) che costringe la coppia italiana al terzo posto nel girone e ad un abbinamento “pericoloso” già dai sedicesimi nella notte in arrivo. La buona condizione mostrata da Traballi e Maestroni in entrambe le sfide perse in volata nel girone lascia comunque ben sperare in vista della fase ad eliminazione diretta, dove le avversarie, almeno inizialmente, potrebbero essere meno forti di quelle affrontate finora dalle azzurre.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top