Beach handball, Mondiali under 17 2017: l’Italia vola alle Olimpiadi, ma in finale passa la Spagna

beach-handball-u17-figh-e1500214948845.jpeg

E’ mancato solo l’acuto finale per la Nazionale italiana di beach handball under 17, che ai Mondiali delle Mauritius ha compiuto un’impresa storica, conquistando il secondo posto finale, e qualificandosi ai Giochi Olimpici giovanili di Buenos Aires 2018.

Una competizione aperta nel migliore dei modi dai ragazzi di Vincenzo Malatino, capaci di superare Nuova Zelanda, Australia e Portogallo nel Preliminary round, per poi sconfiggere, sempre per 2-0, anche Paraguay e Argentina, cedendo solamente alla Spagna, dopo due set estenuanti.

L’Italia, già qualificata agli YOG 2018 si è poi imposta per 18-17, 17-14 sulla Russia in semifinale, mancando però il titolo iridato all’ultimo atto, grazie a due errori consecutivi agli shootout, ancora contro la selezione iberica.

Si chiude dunque una spedizione molto positiva per il Bel Paese nella pallamano da spiaggia, che si rilancia a livello internazionale, dopo le brutte prestazioni degli Europei di Zagabria.

I risultati dell’Italia nel Preliminary Round:

martedì 11 luglio
h 07:30 | Italia – Nuova Zelanda 2-0 (19-4; 31-17)
h 12:00 | Australia – Italia 0-2 (17-22; 24-11)

mercoledì 12 luglio
h 10:50 | Portogallo – Italia 0-2 (18-20; 22-27)

Il calendario dell’Italia nel Main Round:

giovedì 13 giugno
h 09:10 | Paraguay – Italia 0-2 (12-25; 15-18)
h 13:40 | Argentina – Italia 0-2 (10-27; 16-20)

venerdì 14 giugno
h 14:30 | Spagna – Italia 2-0 (25-24; 30-29)

Quarti:

h 07:30 | Venezuela – Italia 0-2 (18-23; 15-22)

Semifinali:

h 14:30 | Russia – ITALIA 0-2 (17-18; 14-17)

Finale:

Spagna-Italia 2-1

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top