Europei Under21 2017 – La Spagna demolisce la Macedonia: 5-0, tripletta da urlo di Asensio!

Marco-Asensio-Spagna-Under21-Calcio-Twitter-Marco-Asensio.jpg

La Spagna esordisce nel migliore dei modi agli Europei Under21 2017 asfaltando la Macedonia con un sonoro 5-0. Le Furie Rose, tra le grandi favorite per il successo finale insieme all’Italia, hanno letteralmente dominato l’incontro, non lasciando praticamente mai spazio alla matricola balcanica.

La Spagna ha massacrato l’avversario con un gioco offensivo di altissimo livello e con il proverbiale possesso palla: gli iberici hanno ribadito che vorranno essere assoluti protagonisti in questa rassegna continentale. Il primo posto nel girone e la qualificazione alle semifinali passerà con buona probabilità dallo scontro diretto contro il Portogallo che nel pomeriggio ha sconfitto la Serbia per 2-0.

Il protagonista assoluto della serata è stato un incredibile Marco Asensio che ha confezionato una tripletta personale di altissima fattura. L’attaccante classe 1996 del Real Madrid, a segno anche nella Finale di Champions League, è stato davvero sontuoso: suo il raddoppio al 16’ con un gran tiro dai 30 metri che si è infilato nell’angolino alto, poi il gol del poker al 54’ quando entra in area e si sposta il pallone sul sinistro tirando un gran botta. Firma il definitivo 5-0 una fuga personale da centrocampo palla al piede mettendo in crisi la difesa avversaria e sganciando un missile dal limite.

La partita era stata sbloccata da Saul al 10’ con una bellissima sforbiciata su gran cross di Gaya, il 3-0 porta il nome di Deulofeu su rigore (procurato da Gaya che ha trovato il braccio di un difensore avversario). La Macedonia ha stentato e si è resa pericolosa solo nel finale del primo tempo e quando si è trovata sotto 4-0 con una traversa di Babunski.

 

Lascia un commento

Top