Calcio, Giampiero Ventura: “Con la Spagna possiamo giocarcela. Spero che la telenovela su Donnarumma finisca presto”

18834553_10211201518707377_1394964433_n.jpg

Intervistato ai microfoni di “Radio Anch’io sport” il ct della Nazionale Italiana di calcio Giampiero Ventura guarda ai prossimi impegni che attendono la nostra squadra ed è chiaro che la mente è già al 2 settembre, quando a Madrid gli Azzurri affronteranno la Spagna per contendersi il primato del girone G di qualificazione ai Mondiali 2018.

Purtroppo per la prima volta non siamo testa di serie e se ne qualifica soltanto una. Abbiamo però gli stessi punti della Spagna, con 4 reti di differenza – ammette l’allenatore italiano – Nulla ci impedisce di andarcela a giocare. In due anni sarà la Nazionale più giovane. Si lavora allo zoccolo duro di quella squadra, in cui il giocatore più ‘anziano’ sarà Immobile che ha 26-27 anni, al di là forse di Bonucci. Saremo tra i favoriti per i prossimi Europei e Mondiali. Oggi ogni giovane ha la sensazione che se farà bene nel club, potrà approdare in Nazionale. Questo è un segnale importante”.

Ventura poi ha rivolto la sua attenzione all’Under21. Presente sugli spalti dello stadio di Cracovia, nel primo match dell’Europeo di categoria contro la Danimarca vinto 2-0 dalla nostra selezione,  il tecnico italiano ha osservato il match dei giovani calciatori di Luigi Di Biagio lodandone la prestazione: “La Nazionale dell’Under21 è una squadra dalle grandissime potenzialità. C’è stata tensione nel primo tempo per la troppa voglia di fare bene. La partita è stata vinta meritatamente, è fondamentale in questi tornei vincere la prima. Il girone è alla portata dell’Italia, tutto il campionato lo è. Ci sono i presupposti per fare qualcosa di buono. La compagine può ancora crescere, il gruppo è molto unito, e ha grande voglia di essere protagonista. La stessa tensione del primo tempo è stata figlia della grande voglia di fare bene. Sono ragazzi pieni di adrenalina, torneo è breve, ci sono le possibilità anche dal punto di vista fisico di essere all’altezza”.

Legata alla partita di ieri dell’Under c’è anche la questione “Donnarumma”. Il portiere azzurro, presente all’Europeo in Polonia, ha ricevuto un trattamento assai particolare ieri nel corso del confronto dai tifosi. Un’attenzione mediatica molto alta, dettata dal mancato rinnovo del contratto con il Milan: “Spero questa telenovela finisca presto – ha dichiarato Ventura – Raramente ho visto un giocatore così maturo, nonostante l’età. La cosa migliore è che ritrovi serenità. E’ un bene del calcio italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da Figc

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top