Calcio, Europei Under 21 2017: l’Italia esce alla distanza. Pellegrini e Petagna affondano la Danimarca

calcio-under-21-petagna-italia-europei-2017-twitter-uefa-Euro-U21.jpg

Buona la prima per l’Italia agli Europei Under 21. Gli azzurrini di Gigi Di Biagio si impongono 2-0 contro la Danimarca al termine di una partita che ha visto Benassi e compagni uscire alla distanza. Decisivi i gol di Pellegrini (magia su rovesciata) e Petagna, entrambi arrivati nel secondo tempo.

E’ un Italia che fatica nei primi venti minuti, con Gagliardini e Pellegrini stretti nella morsa dei centrocampisti danesi. Anche Bernardeschi non riesce a rendersi pericoloso e la squadra di Di Biagio si limita a qualche lancio dalle retrovie di Rugani e Caldara per un pimpante Berardi, che è l’unico a provare a fare qualcosa.

Al 22′ c’è il primo squillo azzurro: Barreca riesce finalmente ad andare sul fondo e crossare in mezzo, dove arriva sul secondo palo Conti, ma il tiro dell’atalantino trova solo l’esterno della rete. Pochi minuti dopo ci prova anche Benassi con una bella conclusione da fuori area sulla quale Hojbjerg è attento.  Passano i minuti e si chiude un primo tempo nel quale si è vista un’Italia troppo lenta e spenta.

L’Italia entra certamente con un altro spirito nella ripresa. Soprattutto Bernardeschi riesce a farsi vedere con maggior costanza in attacco. Proprio da un cross del giocatore della Fiorentina nasce il gol del vantaggio dell’Italia, ma il merito è tutto di Lorenzo Pellegrini: il centrocampista azzurro sfrutta la sponda di Benassi e con una splendida rovesciata mette il pallone dove Hojbjerg non può arrivare.

Da una leggerezza di Gagliardini nasce la prima occasione per la Danimarca, con Hjulsager che gli ruba palla e si invola verso la porta dove viene contrastato all’ultimo in maniera provvidenziale da Barreca. Ancora il numero 7 della Danimarca si rende pericoloso, ma Donnarumma è attento e compie l’unica parata della sua partita.

Nel finale arriva il 2-0 dell’Italia con Petagna. Il centravanti azzurro cancella in un minuto una brutta prestazione, riuscendo a girare in porta il bel cross di Chiesa. Un gol che chiude definitivamente la partita e permette agli azzurrini di raggiungere al primo posto la Germania.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Twitter Uefa U21 Euro

Tag

Lascia un commento

Top