Tennis, Juan Monaco annuncia il ritiro dall’attività agonistica

Juan-Monaco-Tennis-Twitter-Juan-Monaco.jpg

L’argentino Juan Monaco ha annunciato il ritiro dal tennis professionistico. La notizia era nell’aria da qualche mese, quando lo stesso giocatore di Tandil aveva dichiarato di pensarci seriamente. Ora è arrivata la conferma definitiva: è stato proprio Monaco a dare l’annuncio tramite i suoi canali social. A 33 anni, “Pico”, come viene soprannominato, ha dovuto combattere per molto tempo con un infortunio al polso, operato due volte, che non è mai riuscito a risolvere. Quest’anno infatti, ha giocato solo tre partite, l’ultima delle quali un mese fa a Houston, perdendole tutte. Sceso al numero 196 del ranking, Monaco è stato anche numero 10 (nel luglio 2012) e chiude la sua carriera con 9 titoli in bacheca. Queste le sue parole:

Cari amici. Nonostante la nostalgia che ne deriva, so con certezza di prendere la decisione corretta. Una tappa meravigliosa ed importante della mia vita è giunta alla fine. Mi ritiro dal tennis professionistico. Sono così tante le emozioni che sto provando che è difficile esprimerle tutte in una nota. Sono orgoglioso di aver affrontato moltissime sfide in tutti questi anni. Sono grato per ciò che il tennis mi ha dato: educazione, disciplina, amicizia e momenti indimenticabili. Sono triste perché mi mancherà stare sul campo da tennis. Ma sono felice di aver reso il mio lavoro ciò che mi è sempre piaciuto fin da piccolo. Sapendo che la tenacia, lo sforzo, l’impegno e la dedizione sono sempre stati i miei punti di forza, smetto con la soddisfazione di aver dato tutto e di essermi divertito fino all’ultima partita giocata. Grazie a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo meraviglioso viaggio durato 14 anni“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter Juan Monaco

Lascia un commento

scroll to top