LIVE – Canottaggio, Europei 2017 in DIRETTA: straordinaria Italia! Trionfo nel medagliere: sono 3 i titoli per gli azzurri! EPICI!

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli Europei 2017 di canottaggio. Sulle acque di Racice (Repubblica Ceca) va in scena la giornata conclusiva della rassegna continentale con in programma le finali delle varie discipline. L’Italia vuole essere assoluta protagonista dopo aver particolarmente brillato durante le prime due giornate di gare, in cui ben 12 equipaggi azzurri hanno conquistato la possibilità di lottare per le medaglie.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE della terza giornata degli Europei 2017 di canottaggio. Si inizia alle ore 10.25. Buon divertimento a tutti.

CLICCA F5 O REFRESH DAL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

14.45 EPICI gli AZZURRI, che trionfano nel medagliere proprio davanti alla Romania, che si ferma a quota 3 ori ed 1 argento. L’Italia conquista 8 medaglie, nessuno come i nostri atleti! Con quest’ultimo dato statistico si conclude la nostra diretta odierna. Arrivederci al prossimo live di OA Sport!

14.40  E’ fatta!!!!!! Nell’otto senior maschile oro Germania, argento Polonia, bronzo Olanda. La Romania chiude sesta ed ultima e così l’Italia vince il medagliere di questi Europei con 3 ori, 1 argento e 4 bronzi. FANTASTICI GLI AZZURRI!!!!!

14.31 Ultima finale di questa rassegna l’otto senior maschile, che vede in acqua Olanda, Polonia, Germania, Romania, Russia e Gran Bretagna. Se i rumeni saranno primi o secondi vinceranno il medagliere, altrimenti sarà trionfo Italia.

14.28 Oro G. Bretagna, argento Bielorussia, bronzo Germania nel singolo senior femminile. Siamo a pochi minuti dall’ultima finale della rassegna, che deciderà se l’Italia sarà prima o seconda nel medagliere.

14.15 In attesa di capire chi la spunterà, l’Italia è certamente la nazione che ha vinto il maggior numero di medaglie. Nessun altro Paese può arrivare a quota 8. Ora è la volta del singolo senior femminile, che vede in acqua Lettonia, Svezia, G. Bretagna, Danimarca, Germania e Bielorussia

14.10 Nel singolo senior maschile oro Repubblica Ceca, argento Croazia, bronzo Bielorussia. Ormai la vittoria nel medagliere è affare tra Italia e Romania. Sarà decisiva l’ultima gara.

14.00 Tocca alle imbarcazioni del singolo senior maschile. Gareggiano per il podio Francia, Bielorussia, R.Ceca, Croazia, Azerbaigian e Germania.

13.55 Nell’otto senior femminile oro Romania, argento Olanda, bronzo Russia. La Romania ci tallona nel medagliere, con 3 ori ed 1 argento.

13.48 L’Italia, al momento in vetta al medagliere, chiude la rassegna continentale con 8 medaglie: 3 ori, 1 argento e 4 bronzi.

13.45 Abbiamo ancora negli occhi l’impresa della nostra imbarcazione che ha rifilato un secondo alla Polonia e distanziato tutti gli altri equipaggi. Ora al via le ultime 4 finali di giornata senza imbarcazioni italiane. Si parte con l’otto senior femminile, dove sono in acqua Gran Bretagna, Bielorussia, Russia, Olanda e Romania.

13.41 IMMENSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! OROOOOOOOOOOOOO!!!!! Una prestazione sublime del nostro equipaggio che, in testa fin dall’inizio, si mette al collo la medaglia del metallo più prezioso in 6′ 20″ 92 resistendo alla rimonta veemente polacca. Terza la Svizzera. ITALIA da urlo!!!!!

13.38 Ai 1000 metri gli azzurri sono primi, con un buon margine!

13.30 Le azzurre a 3″ dall’oro e ad un secondo e mezzo dalla piazza d’onore. Ora in programma l’ultima finale con un equipaggio italiano, il doppio senior maschile, dove Filippo Mondelli e Luca Rambaldi, in acqua 6 si misureranno con Bulgaria, Svizzera, Polonia, Bielorussia e Germania.

13.26 BRONZO!!!!!! Le azzurre distribuiscono bene lo sforzo ed approfittano del crollo delle tedesche, prime a metà gara, ma quarte al traguardo. Le italiane sono dietro solo alla R. Ceca, oro, ed all’Olanda, argento.

13.22 A metà gara le due azzurre sono solo quarte, ma sembrano in rimonta. Prima la Germania

13.15 Dopo la splendida gara del 4 senza PL maschile, ora c’è grande attesa per la finale del doppio senior femminile, dove Kiri Tontodonati e Stefania Gobbi dovrebbero giocarsi la medaglia più preziosa con l’Olanda. Le altre contendenti sono Norvegia, Germania, R. Ceca e Polonia.

13.10 ARGENTO!!! Lungo testa a testa con la Russia, che la spunta per soli 14 centesimi. Ad oltre 6″ la  Rep. Ceca, bronzo. Che gara emozionante!!!!

13.06 Azzurri ai 1000 metri secondi ma vicini alla Russia. Più lontane, come previsto, le altre imbarcazioni.

13.00 E’ la volta del 4 senza pesi leggeri, che, con molta probabilità battaglierà con la Russia per l’oro. L’equipaggio italiano, composto da Pinca, Goretti, Sfiligoi ed Amarante, è in acqua 3. Le altre sfidanti sono Repubblica Ceca, Ungheria e Turchia.

12.55 TERZO POSTO!!!! Dominio della Lituania, argento alla Polonia, bronzo ITALIA! Gli azzurri in un arrivo thrilling soffiano la medaglia a Gran Bretagna e Norvegia. I tre equipaggi in meno di tre decimi! Pazzesco!

12.50 Ai 1000 metri l’equipaggio azzurro è terzo dietro Lituania e Gran Bretagna. Gara molto incerta

12.42 Ancora sussulti patriottici con il 4 di coppia uomini che vede l’Italia in acqua 5. Battisti, Panizza, Gentili e Fiume proveranno a strappare una medaglia contro Gran Bretagna, Olanda, Norvegia, Lituania e Polonia.

12.40 Vince la Germania davanti ad Olanda e Gran Bretagna. Staccate le altre contendenti!

12.26 Dopo il secondo successo azzurro, ecco la prima finale senza imbarcazioni italiane: è il quattro di coppia donne, che vede sfidarsi in acqua Bielorussia, Francia, Polonia, Olanda, Gran Bretagna e Germania.

12.24 OROOOOOOOOOOOOOOO L’equipaggio italiano comanda dall’inizio alla fine e si impone in 5′ 54″ 52 su Romania (a un secondo e mezzo) e Russia (ad oltre 2 secondi). Fantastica prestazione dei nostri atleti!!!!

12.19 La barca italiana passa ai mille metri in testa, dopo aver guidato sin dai primi colpi.

12.13 Le finali si susseguono: dopo la delusione del doppio PL, ora acqua 4 per il quattro senza senior maschile di Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale, Matteo Castaldo e Domenico Montrone, che sfida, con grandi ambizioni di medaglia, Romania, Gran Bretagna, Russia, Olanda e Francia.

12.08 Oro Polonia, Argento Olanda, Bronzo Gran Bretagna. Crollo finale di Francia e, soprattutto Italia, che chiude ultima, staccata dalle altre contendenti. Grande delusione per l’esito della gara

12.03 L’imbarcazione azzurra a metà gara passa dietro Francia e Polonia.

12.00 Il doppio pesi leggeri femminile di Valentina Rodini e Federica Cesarini vuol confermare quanto di buono fatto venerdì e salire sul podio. Dovranno superare Olanda, Romania, Francia, Gran Bretagna e Polonia

11.53 BRONZOOOOO!!! La Francia, campione olimpica in carica, è irraggiungibile, ma gli azzurri ingaggiano un lungo testa a testa con Polonia ed Irlanda. Alla fine tagliano il traguardo in terza posizione a tre decimi dall’Irlanda, ma con soli 16 centesimi di vantaggio sui polacchi, beffati.

11.50 Oppo e Ruta terzi a metà gara dietro Francia e Polonia

11.47 Lodo e Vicino hanno dominato, rifilando oltre 3″ alla Francia  e più di 5″ alla Serbia. Partito intanto il doppio pesi leggeri.

11.42 Dopo la splendida prestazione di Lodo e Vicino, in testa dall’inizio alla fine, c’è profumo di medaglia anche per il doppio pesi leggeri uomini di Stefano Oppo e Pietro Ruta, che affrontano Polonia, Irlanda, Francia, Gran Bretagna e Germania sulla via per l’oro.

11.39 ORO!!!!!!!!! Lodo e Vicino  sbaragliano la concorrenza e si impongono in 6′ 22″ 58 davanti a Francia e Serbia. Primo titolo europeo per l’Italia! Fantastica gara!!!! Che emozione!!!!

11.35 A metà gara l’imbarcazione azzurra è in testa!!!!

11.27 Grande attesa per il due senza senior maschile di Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, come confermato dalla corsia (saranno in acqua 3). Gli italiani dovranno superare Gran Bretagna, Olanda, Francia, Serbia e Rep. Ceca.

11.24 L’equipaggio azzurro chiude quarto, staccato dalle imbarcazioni a podio. Primo legno per l’Italia. Oro Romania, argento Danimarca, bronzo Gran Bretagna.

11.19 La coppia azzurra ai mille metri è in quarta posizione. Comanda la Romania

11.11 Dopo la grande delusione per Micheletti, ora nel due senza senior femminile le azzurre Giorgia Pelacchi e Ludovica Serafini sono in acqua 1 e se la vedranno con Romania, Gran Bretagna, Danimarca, Spagna e Francia.

11.09 L’azzurro crolla e chiude in sesta ed ultima posizione Oro Svizzera, Argento Ungheria, bronzo Belgio.

11.05 L’italiano ai 1000 metri è in quinta posizione. Comanda la Svizzera.

10.59 Tocca ora ad Andrea Micheletti, nel singolo pesi leggeri maschile, altra specialità non olimpica, provare a puntare all’oro. L’azzurro sarà in acqua 3, gli avversari Polonia, Ungheria, Norvegia, Svizzera e Belgio.

10.54 La nostra atleta chiude al sesto ed ultimo posto una gara in cui è sempre stata indietro. Oro Svezia, argento Irlanda, bronzo Svizzera.

10.49 Clara Guerra è ultima a metà gara!

10.45 Sta per partire la finale del singolo femminile pesi leggeri, specialità non olimpica. A contendere le medaglie alla nostra Clara Guerra saranno Germania, Russia, Svezia, Svizzera ed Irlanda

10.40 Medaglia di bronzo per Giuseppe Di Mare ed Alfonso Scalzone nel due senza pesi leggeri. Gli azzurri sono stati beffati sul traguardo dalla Russia. Oro per l’Irlanda.

10.39 Gli azzurri sono saldamente al secondo posto. 500 metri all’arrivo!

10.35 Ai 500 metri gli azzurri terzi. in testa l’Irlanda

10.30 Si inizia con le specialità non olimpiche. Tra pochi minuti il via della prima finale A, quella del due senza pesi leggeri uomini, con l’Italia di Di Mare e Scalzone che sarà in acqua 2. Avversari degli azzurri Irlanda, Turchia, Francia, Gran Bretagna e Russia.

10.27 L’unico equipaggio azzurro impegnato in una finale B, l’otto senior di Paonessa, Munolo, Parlato, Liuzzi, Gabbia, Mancini, Pietra Caprina e Perino, con D’Aniello timoniere, ha chiuso la propria prova al secondo posto con 5’36”67, alle spalle dell’Ucraina e davanti alla Bielorussia.

10.25 Buongiorno agli amici di OA Sport appassionati del canottaggio. Iniziata la giornata conclusiva di gare nel bacino di Racice per gli Europei 2017. Saranno 12 gli equipaggi azzurri impegnati nelle 17 finali in programma.

Foto: Pagina Facebook Federcanottaggio

[liveblog]

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Europei Canottaggio 2017

ultimo aggiornamento: 28-05-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Canoa velocità, Coppa del Mondo Szeged 2017 VIDEO: la finale del K2 200 metri di Francesca Genzo e Susanna Cicali

Canottaggio, medagliere Europei 2017: TRIONFO AZZURRO! L’Italia vince la rassegna continentale!