Atletica, doping: positiva la campionessa olimpica di maratona Jemima Sumgong


La IAAF, la federazione internazionale di atletica leggera, ha diffuso nella serata di giovedì la notizia della positività della trentaduenne keniota Jemima Sumgong, campionessa olimpica di maratona a Rio 2016. L’atleta, che vanta anche una vittoria alla maratona di Londra e dei podi a Boston, Chicago e New York, è risultata non negativa all’EPO in occasione di un test fuori competizione. Sumgong non potrà dunque difendere la vittoria nella capitale britannica e per lei dovrebbe arrivare una lunga squalifica, ma la sua medaglia d’oro olimpica non è messa a repentaglio dalla positività, che naturalmente non assume valore retroattivo.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top