Ritmica, Grand Prix di Thias – L’Italia conquista due argenti nelle Specialità. Farfalle battute dall’Azerbaijan

Ginnastica-ritmica-Pier-Colombo-8.jpg

Dopo la splendida vittoria conquistata ieri nel concorso generale, oggi l’Italia ha ottenuto due secondi posti nelle Finali di Specialità del Grand Prix di Thiais. Le Farfalle hanno eseguito due buoni esercizi, sporcati però da una perdita d’attrezzo (ai cerchi, 18.550) e da qualche imprecisione (con palle e funi, 17.900).

In Francia le ragazze di Emanuela Maccarani sono state battute in entrambe le occasioni dall’Azerbaijan (18.600 e 18.650). Le medaglie di bronzo sono invece finite al collo degli USA (16.350 con i cerchi) e all’Ucraina (17.700 nel misto). L’assenza della Russia e una Spagna non al meglio hanno comunque caratterizzato questa uscita dell’Italia, la prima gara internazionale del quadriennio che conduce alle Olimpiadi di Rio 2016.

Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Beatrice Tornatore, Anna Basta e Martina Santandrea si prepareranno ora alla tappa di Coppa del Mondo, in programma tra due settimane a Pesaro. La nuova squadra, quasi totalmente rinnovata rispetto a Rio 2016, sembra esserci.

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top