LIVE – MotoGP, Test Losail 2017 in DIRETTA (10 marzo): il Dovi vola a tempo di record!!! ‘Top Gun’ Vinales 2° e Lorenzo 5°. Valentino Rossi settimo, Marc Marquez 12°

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI SABATO 11 MARZO

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live dei Test di MotoGP che si svolgeranno da oggi fino a domenica sul circuito di Losail, in Qatar. Si comincia alle 14.00, con le prove che termineranno alle 21.00. Si tratterà di un esame particolarmente importante, poiché il Motomondiale 2017 scatterà proprio su questa pista nell’ultimo fine settimana di marzo.
L’attesa principale, neanche a dirlo, riguarda Valentino Rossi. Il Dottore è reduce da una sessione di test molto travagliata a Sepang, dove ha accusato un gap importante dal compagno di squadra Maverick Vinales. Da ora in poi, il 38enne di Tavullia non potrà più permettersi passi falsi, pena l’inizio ad handicap del Campionato. Da valutare poi quali saranno i progressi di Jorge Lorenzo con la Ducati, anche se il circuito tradizionalmente favorisce proprio la scuderia di Borgo Panigale. Seguiremo poi la Honda di Marc Marquez, la Suzuki di Andrea Iannone…E tanto altro! Non perdetevi dunque gli aggiornamenti in tempo reale!  Buon divertimento con la nostra Diretta Live!

CLICCA F5 O REFRESH SUL TUO DISPOSITIVO MOBILE/TABLET PER AGGIORNARE LA PAGINA

Un saluto dalla redazione di OASport ed a risentirci nella giornata di domani.

Termina questa prima giornata di test sul tracciato di Losail (Qatar): grande prestazione della Ducati di Dovizioso a precedere Vinales e Crutchlow. Più in difficoltà Rossi e Marquez caduto due volte e 12° in graduatoria.

CLASSIFICA FINALE DI GIORNATA

1. Dovizioso (Ducati) 1’54″818
2. Vinales (Yamaha) +0″361
3. Crutchlow (Honda) +0″603
4. Abraham (Ducati) +0″795
5. Lorenzo (Ducati) +0″799
6. Folger (Yamaha) +0″823
7. Rossi (Yamaha) +0″861
8. Pedrosa (Honda) +0″873
9. Zarco (Yamaha) +0″886
10. Iannone (Suzuki) +0″933

BANDIERA SCACCHI

20:50: Tutto tace, e si attende solo la fine di questa prima giornata…

20:40: Solo 4 ridersi in pista, Marquez, Rins, Pol Espargaro e Lowes, per gli altri questa prima giornata di test è già conclusa. Fa abbastanza freddo per il Qatar, nessuno vuole prendersi rischi.

20:36: E Marc Marquez cade ancora! Dorna conferma che Marc è caduto in compagnia di Pol Espargarò. Non certo una buona prima giornata di test per il campione del mondo

20:44: Tutto tace in questo momento e pare che nessuno voglia provare il time-attack a 15′ dalla fine.

20:30: In pista in questo momento Iannone, Marquez, Espargarò e Miller ma si parla sono solo installation lap.

20:27: Tutti ai box tranne la Ducati di Petrucci in questo momento.

20:28: BANDIERA VERDE!!!

20:24: Bandiera rossa per la caduta, senza conseguenze, di Alex Rins. il

20:23: Stacanovista di giornata è Vinales a quota 60 giri.

20:19: Guardando le velocità di punta della Ducati emerge la differenza di velocità sostanziale rispetto alle altre moto: 346.5 per il Dovi e 346.8 per Lorenzo.

20:13: BANDIERA ROSSA!!!

20:10: Passano i minuti ma il tempo del “Dovi” sembra inattaccabile. Ci sono serie possibilità che il ducatista possa terminare questa prima giornata in vetta

dovizioso-2016-misano-01

20:05: Ultima ora di test e forse qualcuno si giocherà la carte della gomma più morbida per migliorare la propria posizione e simulare la qualifica.

20:00: Aggiornamento ordine dei tempi:

1. Dovizioso (Ducati) 1’54″818
2. Vinales (Yamaha) +0″361
3. Crutchlow (Honda) +0″603
4. Abraham (Ducati) +0″795
5. Lorenzo (Ducati) +0″799
6. Folger (Yamaha) +0″823
7. Rossi (Yamaha) +0″861
8. Pedrosa (Honda) +0″873
9. Zarco (Yamaha) +0″886
10. Iannone (Suzuki) +0″933

19:58: Cambi significativi nella top10: si inserisce la Honda di Cal Crutchlow (3°) ed, a sorpresa, la Ducati di Karel Abraham. Prove di time attack per loro?.

19:51: Per fortuna appare senza conseguenze la scivolata di Iannone che è tornato con le sue gambe al box. Ricordiamo che il pilota di Vasto era incappato in una caduta anche ad inizio turno

pagina facebook Andrea Iannone

19:41: Alcune news sul fronte Michelin: i piloti hanno a disposizione una soft e due medie per l’anteriore.

19:34: Il portale crash.net ci segnala una caduta di Iannone, attualmente in ottava posizione.

19:28: Rossi non ci sta e finalmente trova una prestazione degna del suo nome. Ora il 46 si piazza in quinta posizione a 861 millesimi dal crono, per il momento, inarrivabile di Dovizioso.

rossi-5-fotocattagni

19:26: Intanto Danilo Petrucci scende sotto il muro dell’1’56”

19:21: Continua le sorprese in quel di Losail. Johann Zarco entra anch’egli tra i migliori dieci (sesto) facendo precipitare in dodicesima posizione Rossi ed in decima Marquez. Saranno solo test ma….

19:19: Fa la sua apparizione anche “The Maniac” Iannone che sulla sua nuova Suzuki si porta in sesta piazza mentre Valentino Rossi termina fuori dalla top10!!!

19:17: Eccolo il Top Gun della MotoGP!! Seconda piazza per Vinales sulla Yamaha a 361 millesimi di secondo da Dovizioso.

pagina facebook Maverick Vinales

19:10: In casa Yamaha, a quanto pare, Vinales sta optando per un telaio leggerimente più rigido rispetto a Valentino Rossi che si trova distante un 1″3 dalla vetta e sta cercando di ottimizzare i pesi per aver maggior confidenza con l’anteriore. Sul fronte Honda, dopo aver ben impressionato, Marquez si è steso alla curva 16 danneggiando la nuova carena.

19:07: Un dato statistico decisamente significativo: a metà giornata della prima giornata di test la Ducati di Dovizioso ha migliorato il primato della pista firmato da Jorge Lorenzo l’anno scorso di 1’54″927 con la Yamaha.

19:00: Aggiornamento dell”ordine dei tempi

1. Dovizioso (Ducati) 1’54″818
2. Lorenzo (Ducati) +0″799
3. Folger (Yamaha) +0″823
4. Pedrosa (Honda) +0″873
5. Vinales (Yamaha) +0″917
6. Abraham (Ducati) +1″076
7. Marquez (Honda) +1″082
8. Redding (Ducati) +1″266
9. Rossi (Yamaha) +1″362
10. Baz (Ducati) +1″375

18:55: Notevole comunque il disavanzo che c’è tra il “Dovi” e Jorge. Ben 799 millesimi di secondo. Viene il dubbio che lo spagnolo stia conducendo un lavoro diverso.

18:54: La conferma che le Ducati su questo tracciato sono straordinarie, esaltante dal lungo rettilineo davanti ai box.

18:45: Eccolo il Dovi!!! 1’54″818 per il forlivese che abbassa notevolmente il tempo del compagno di squadra portandosi in vetta alla graduatoria.

18.36 Arriva Pedrosa!! Il numero due della Honda si mette dietro a Lorenzo con un ottimo 1:55.691. Quest’anno la Scuderia giapponese sembra quella da battere…

18.33 Abraham si issa in quarta posizione con 1:55.894!!

18.32 Lorenzo è un martello!! Ancora un giro sull’1:55.9!! Che passo!!

18.31 Ancora un grande giro per Lorenzo che passa sul traguardo con un ottimo 1:55.741!!

18.29 LORENZO!!!!!!!! VOLA AL COMANDO IL MAIORCHINO DELLA DUCATI!!! 1:55.617 e Vinales staccato di 118 millesimi! Sembra proprio che il feeling cresca velocemente…

18.25 C’è grande equilibrio fino a questo momento. Tra Vinales, primo, e Bautista, quindicesimo, infatti, il divario è di un secondo esatto

18.23 Torna in pista anche Valentino Rossi, mentre Baz si porta a 1:56.1

18.21 Dovizioso spinge e chiude un altro giro sull’1:55.943.. Impressionante la costanza del forlivese

18.20 Sale di molto anche Baz che arriva in settima piazza in 1:56.2

18.19 FOLGER!!! il tedesco si porta addirittura in quarta posizione davanti a Rossi con un ottimo 1:55.910

18.13 A parte questa uscita di pista di Marquez in questo momento non accade granchè in Qatar. Molti dei big sono ai box in attesa delle ultime ore di test

18.12 CADUTA DI MARC MARQUEZ ALL’ULTIMA CURVA!! FORTUNATAMENTE SENZA GRAVI CONSEGUENZE

18.11 La Pramac ci regala una visuale particolare di Losail

18.10 La Yamaha celebra il tempone di Vinales

18.09 Anche se al momento naviga in diciottesima posizione Alex Rins ci mostra il box Suzuki

18.06 Marquez sta provando le novità aerodinamiche arrivate dalla casa madre in Giappone

18.05 Vediamo chi ha girato di più fino a questo momento sul tracciato qatariota:
1 VINALES 28 GIRI
2 DOVIZIOSO 17 GIRI
3 MARQUEZ 22 GIRI
4 ROSSI 25 GIRI
5 A.ESPARGARO 21 GIRI
6 PEDROSA 16 GIRI
7 LORENZO 20 GIRI
8 CRUTCHLOW 12 GIRI
9 FOLGER 17 GIRI
10 MILLER 17 GIRI
11 ABRAHAM 20 GIRI
12 PETRUCCI 13 GIRI
13 BAUTISTA 20 GIRI
14 REDDING 14 GIRI
15 IANNONE 17 GIRI
16 MILLER 32 GIRI

18.00 AGGIORNAMENTO TEMPI DOPO LA QUARTA ORA

1 VINALES YAMAHA 1:55.735
2 DOVIZIOSO DUCATI 1:55.849
3 MARQUEZ HONDA 1:55.900
4 ROSSI YAMAHA 1:56.180
5 A. ESPARGARO APRILIA 1:56.268
6 PEDROSA HONDA 1:56.383
7 LORENZO DUCATI 1:56.404
8 CRUTCHLOW HONDA 1:56.417
9 MILLER YAMAHA 1:56.442
10 ABRAHAM DUCATI 1:56.525
11 PETRUCCI DUCATI 1:56: 682
12 BAUTISTADUCATI 1:56.735
13 REDDING DUCATI 1:56.918
14 IANNONE SUZUKI 1:57.111

17.53 ROSSI SALE IN QUARTA POSIZIONE!! 1:56.227 Finalmente si vede il Dottore!

17.52 SUPER VINALES!!! 1:55.735 lo scettro passa al giovane spagnolo della Yamaha!!

17.47 Rimane lontano Valentino Rossi che non va oltre un 1:56.833 in undicesima posizione

17.46 Migliora anche Vinales che sale in terza piazza con un buon 1:56.214

17.45 DESMODOVIIIIII!!! PRIMO TEMPO PER DOVIZIOSO!!! 1:55.849!!! Che crono per il ducatista!!

17.43 Spinge Vinales mentre rientra Rossi che, attualmente, rimane in dodicesima posizione

17.42 Si segnala un sorprendente Folger in quarta posizione con un ottimo 1:56.442!

17.33 Danilo Petrucci cresce e fissa il suo miglior tempo 1:56.682

17.29 Aleix Espargarò si piazza al quarto posto! 1:56.463

17.26 Parziali record a pioggia per Marquez nel suo giro record
S1: 25.246
S2: 30.080
S3: 28.705
S4: 31.801

17.25 MARQUEZ!!!!!!!! Vola sotto l’1:56 e stampa un impressionante 1:55.900!! Lo spagnolo va a nozze con la nuova Honda!!

17.24 In questa fase chi gira sembra fare fatica a scendere sotto l’1:57.. Pedrosa, Dovizioso e Rossi tornano ai box

17.23 Altro decimo di miglioramento per Iannone che va a 1:57.6

17.22 Lorenzo!! Lo spagnolo sfiora il suo personal best e chiude in 1:56.6

17.21 Ecco che Rossi inizia a migliorare sul passo e va a 1:57.7

17.20 I due yamahisti girano su tempi alti.. 1:58.9 Vinales addirittura 2:00 Rossi

17.19 Il suo ex compagno Iannone lima qualcosa al suo tempo e arriva a 1:57.879

17.18 Dovizioso ritocca ancora e scende a 1:56.652, le Ducati non scherzano affatto!

17.18 C’è traffico a Losail, tornano in pista anche Lorenzo, Pedrosa e Vinales.. Occhio ai tempi!!

17.17 Torna a girare anche Rossi, primo crono 1:57.574

17.17 Dovizioso scende fino all’1:57.3 buon ritmo per il romagnolo

17.14 Torna in pista Dovizioso e gira sull’1:59, potrebbe trattarsi del primo long run di questi test?

17.10 Per fare un primo, e decisamente parziale, bilancio possiamo dire che la Honda ancora una volta si stia dimostrando decisamente in gran spolvero, ma Yamaha e Ducati non sono lontante. Soprattutto per la casa bolognese i tempi di Dovizioso e Lorenzo fanno assolutamente ben sperare. Vinales e Rossi rispondono con un buon ritmo

17.05 Tutti i big sono dentro i rispettivi box quando mancano poco meno di 4 ore alla fine di questa prima gioranta di test

17.00 RIASSUNTO TEMPI DOPO LA TERZA ORA:
1 MARQUEZ HONDA 1.56.367
2 PEDROSA HONDA 1.56.383
3 LORENZO DUCATI 1.56.404
4 VINALES YAMAHA 1.56.606
5 FOLGER YAMAHA 1.56.745
6 DOVIZIOSO DUCATI 1.56.901
7 ROSSI YAMAHA 1.56.998
8 CRUTCHLOW HONDA 1.57.156
9 REDDING DUCATI 1.57.697
10 BAUTISTA DUCATI 1.57.786
11 ZARCO YAMAHA 1.57.905
12 IANNONE SUZUKI 1.57.944

16.56 DI NUOVO MARQUEZ!! 1:56.367!! ancora davanti a tutti il catalano

16.51 Migliora ancora Lorenzo! 1:56.404! Soli 21 millesimi di ritardo da Pedrosa!

16.50 Anche Rossi scende sotto l’1:57! 1:56.998 per il numero 46

16.49 LORENZO!!!! grande risposta del maiorchino che si mette in seconda piazza con un brillante 1:56.696. Ottime notizie per la Ducati!

16.45 Iannone sale in nona posizione con 1:58.362

16.44 Fervono i lavori nel box Repsol Honda

16.43 Ottima la progressione anche di Dovizioso che si installa al secondo posto con un ottimo 1:56.901

16.41 PEDROSA!!!!! FANTASTICO GIRO!!! 1:56.383!! Quasi un secondo rifilato al compagno di squadra Marquez

16.40 Scende in pista anche Andrea Iannone con la sua Suzuki!

16.39 PEDROSA!! 1:57.662. Ottimo tempo per il pilota spagnolo

16.39 Dovizioso sale in settima posizione chiudendo il suo giro in 1:58.385

16.38 Primo tempo anche per Dani Pedrosa in 1:59.682

16.37 Migliora Dovizioso 1:59.359

16.35 Nel frattempo Jack Miller tocca quota 17 giri

16.34 Il primo crono del forlivese è interlocutorio 2:01.802

16.33 L’abbiamo chiamato? Ecco in pista la Ducati di Andrea Dovizioso!!

16.31 tutti i big sono tornati ai box. Rimaniamo in attesa di novità di Dovizioso e Pedrosa..

16.29 Nel giro precedente Rossi ha fissato tre nuovi parziali record
S1: 25.568
S2: 30.399
S3: 29.015

16.28 FULMINE ROSSI!!! Il pesarese si ferma a 33 millesimi da Marquez in 1:57.289!!

16.27 Johan Folger fissa un buon 1:58.443

16.27 In 14 hanno già fatto segnare almeno un tempo, chi ha girato di più è Kallio a quota 12

16.25 ANCORA ROSSI!! Terzo tempo e muro dell’1:58 abbattuto!! 1:57.688 (4 decimi da Marquez)

16.24 ECCO ROSSI!! QUARTO TEMPO IN 1:58.263!! Primo squillo del Dottore

16.23 VINALES!!!!! Non scherza affatto lo spagnolo della Yamaha che si piazza a 56 millesimi da Marquez in 1:57.312!!

16.20 Proseguono nella progressione gli spagnoli. Lorenzo fa segnare un 1:58.264 poi migliorato in 1:57.916. Vinales scende fino a 1:57.671

16.19 Sono passate oltre due ore ma di Valentino Rossi ancora nessuna traccia

16.17 Si migliorano Vinales 1:58.368 e Lorenzo 1:58.264

16.16 Vinales ferma le lancette in 2:00.481

16.16 Fissa il suo primo tempo anche Jorge Lorenzo 1:59.997

16.15 SCENDE IN PISTA ANCHE MAVERICK VINALES!!! INIZIA IL DUELLO TUTTO SPAGNOLO?

16.14 Si prepara la moto di Redding

16.13 PROSEGUE IL MARTELLO!! 1:57.256 altro mezzo secondo limato da Marquez!

16.12 Il tempo di Marquez suddiviso.. S1: 25.703. S2: 30.529. S3: 29.130. S4: 31.638

16.11 Mika Kallio è in seconda posizione a quasi due secondi di ritardo

16.10 ANCORA MARQUEZ!!! 1:57.757!! Vola il catalano!

16.08 Anche Zarcò sotto i due minuti, 1:59.593

16.07 BOOOOM!!!!! MARQUEZ SUBITO SOTTO IL MURO DEL 2:00!!! 1:59.283 PER LO SPAGNOLO!

16.06 Subito record nel secondo settore per Marquez!!

16.05 MARC MARQUEZ!!! Si vede il Campione del Mondo!! Inizieranno a fare sul serio i piloti?

16.04 Miller chiude un altro giro interessante in 2:00.7 ritoccando il S1 in 26.388

16.03 Chiude il primo giro lanciato Zarcò su Yamaha in 2:04.298

16.00

RIASSUNTO TEMPI DOPO LA SECONDA ORA:
1 P. ESPARGARO 2:00.223
2 MILLER 2:00.422
3 KALLIO 2:00.826
4 SMITH 2:01.369
5 PETRUCCI 2:01.574
6 A. ESPARGARO 2:07.707

15.59 Qualche immagine da Losail

15.58 Ora troviamo tre piloti in pista: Jack Miller, Johan Zarco e Karel Abraham

15.55 Scende la sera in Qatar dove, ricordiamo, sono due ore avanti rispetto all’Italia..

15.54 La velocità più alta registrata è di Danilo Petrucci con 338.5kmh

15.53 Tutti ai box in questo momento.. Jack Miller ha fissato tre parziali record nel suo miglior crono.
S1: 26.390
S2: 31.296
S3: 29.372
S4: il record è di P. Espargarò

15.48 Sul rettilineo Miller ha già fatto registrare un interessante velocità di 335.4kmh

15.47 Sale in seconda piazza Miller con un ottimo 2:00.422 con record nei primi tre settori (0.199 di distacco da P. Espargarò)

15.46 Ecco Miller in azione

15.45 Jack Miller migliora ancora e segna un buon 2:01.490 con parziale record nel primo settore

15.44 Ci sono solo P. Espargarò e Jack Miller in pista

15.42 A. Espargarò fissa il suo primo tempo a 2:07.707, mentre Jack Miller segna un 2:03.629

15.40 Passa sul traguardo Bradley Smith ma con un tempo altissimo (2:14.885)

15.37 Inizia il suo primo giro anche Aleix Espargarò

15.36 Sam Lowes su Aprilia inizia il suo primo run

15.27: la classifica aggiornata dopo un’ora e mezza di test

  1. Pol Espargarò (Ktm) 2’00″223
  2. Mika Kallio (Ktm) +0.603
  3. Bradley Smith (Ktm) +1.146
  4. Danilo Petrucci (Ducati Pramac) +1.351

15.25: la Honda effettuare dei test su una nuova carena.

15.19: Smith si migliora e si porta a 1.156 dal compagno di squadra Pol Espargarò.

15.14: solo la Ktm di Bradley Smith in pista al momento. La moto austriaca ha bisogno di raccogliere il maggior numero possibile di dati.

15.09: la calma del momento ha una spiegazione. La gara a fine mese si svolgerà alle 19.00, oggi i test finiranno alle 21.00.

15.05: rientrano in pista Petrucci e Smith. Ritmi molto blandi in questo avvio, i Test non sono ancora entrati nel vivo.

14.57 calma piatta, per ora, in casa Ducati

14.55 il box Pramac con Danilo Petrucci. Finora due giri di installazione per lui.

14.49: Meregalli, Team Manager Ymaha: “Per Vinales le idee sono chiare: si concentrerà sul set-up della gara. Un aspetto molto importante per questo circuito è il consumo del carburante. Valentino Rossi invece utilizzerà materiale nuovo con bilanciamenti diversi, l’obiettivo è fargli trovare il feeling con l’anteriore che ancora non ha“. (Fonte Skysport24).

14.45: intanto nella seconda sessione di test della Moto2 a Jerez, miglior tempo per lo spagnolo Alex Marquez (fratello minore di Marc) in 1’42″545. Il pilota del Team Marc VDS Racing (Kalex) ha preceduto il giapponese Takaaki Nakagami (+0.134) ed il compagno di squadra italiano Franco Morbidelli (+0.175).

14.40: Espargarò si migliora ancora e scende a 2’00″223. Danilo Petrucci è secondo a 1″351. Ancora ai box i big.

14.32: entra in pista Danilo Petrucci con la sua Ducati Pramac.

14.28: il primo tempo è quello di Pol Espargarò, 2’00″223, 1.531 meglio rispetto al compagno di squadra Smith.

14.26: secondo quanto riporta Crash.net, oggi Maverick Vinales non dovrebbe provare la nuova carenatura sulla sua Yamaha. Per ora, invece, si vede ancora Valentino Rossi.

14.25: Kallio è già rientrato ai box dopo aver effettuato due giri.

14.16: i primi piloti a scendere in pista sono lo spagnolo Pol Espargarò (Ktm), il britannico Bradley Smith (Ktm) ed il finlandese Mika Kallio, qui in veste di tester per la Ktm.

Cal Crutchlow (Honda Lcr) fa la sua apparizione in pit-lane

Anche Andrea Iannone si prepara a scendere in pista

Tutto pronto in casa Honda Repsol

 

14.00: si comincia!

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Motomondiale 2017 Test MotoGP 2017

ultimo aggiornamento: 10-03-2017


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Test 2017 Barcellona, Analisi quarta giornata: Raikkonen stacca tutti, la Mercedes si nasconde, Red Bull e McLaren ancora con problemi

MotoGP, Test Losail 2017 – Prima giornata: Andrea Dovizioso chiude in vetta! 2° Vinales, 5° Lorenzo, 7° Valentino Rossi. Due cadute per Marquez!