F1: quante volte chi ha vinto a Melbourne si è aggiudicato il Mondiale?

Vettel-10-Ferrari-FotoCattagni.jpg

Manca poco più di una settimana al semaforo verde del GP d’Australia, primo appuntamento del Mondiale 2017 di F1. Lungo i 5303 metri del circuito di Albert Park i nuovi mostri su quattro ruote si confronteranno a caccia del primo successo stagionale per iniziare con il piede giusto l’annata. Tanti i cambiamenti per questo campionato: monoposto molto più veloci in curva, gomme più larghe e guida più fisica. Sono un po’ questi, in estrema sintesi, gli aspetti di grossa novità rispetto al 2016.

Mutamenti che renderanno ancor più interessante un esordio, già di suo, accattivante. E’ un po’ come il primo giorno di scuola: non sai mai esattamente cosa potrà accadere nel prosieguo dell’anno. E’ la stessa sensazione che provano le Scuderie. I test hanno sicuramente dato delle indicazioni importanti ma il weekend di gara è tutta un’altra storia. E’ anche per questo che sul tracciato cittadino australiano, si è assistito a gare particolari, imprevedibili, condizionate anche dal meteo nonché da strategie al limite dell’assurdo, ma alla fine, premianti. Scorrendo l’album dei ricordi, ci chiediamo: quante volte chi ha vinto a Melbourne si è poi laureato campione del mondo?

1996 Melbourne Regno Unito Damon Hill Regno Unito Williams-Renault Vittoria finale
1997 Melbourne Regno Unito David Coulthard Regno Unito McLaren-Mercedes
1998 Melbourne Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren-Mercedes Vittoria finale
1999 Melbourne Regno Unito Eddie Irvine Italia Ferrari
2000 Melbourne Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Vittoria finale
2001 Melbourne Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Vittoria finale
2002 Melbourne Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Vittoria finale
2003 Melbourne Regno Unito David Coulthard Regno Unito McLaren-Mercedes
2004 Melbourne Germania Michael Schumacher Italia Ferrari Vittoria finale
2005 Melbourne Italia Giancarlo Fisichella Francia Renault
2006 Melbourne Spagna Fernando Alonso Francia Renault Vittoria finale
2007 Melbourne Finlandia Kimi Räikkönen Italia Ferrari Vittoria finale
2008 Melbourne Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren-Mercedes Vittoria finale
2009 Melbourne Regno Unito Jenson Button Regno Unito Brawn-Mercedes Vittoria finale
2010 Melbourne Regno Unito Jenson Button Regno Unito McLaren-Mercedes
2011 Melbourne Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull-Renault Vittoria finale
2012 Melbourne Regno Unito Jenson Button Regno Unito McLaren-Mercedes
2013 Melbourne Finlandia Kimi Räikkönen Regno Unito Lotus-Renault
2014 Melbourne Germania Nico Rosberg Germania Mercedes
2015 Melbourne Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes Vittoria finale
2016 Melbourne Germania Nico Rosberg Germania Mercedes Vittoria finale

Ebbene, sono 13 su 21 i successi finali coincisi con quelli del primo round australiano nella città menzionata. Una media piuttosto alta che dimostra l’importanza dell’evento e come sia fondamentale partire subito forte per non perdere terreno rispetto agli avversari. Un aspetto valso l’iride, nelle ultime due stagioni, a Lewis Hamilton e Nico Rosberg sulla Mercedes. E’ anche vero che, negli ultimi anni, l’incidenza dello sviluppo si è fatta sempre più marcata e pertanto se una macchina ottima, nel 1° GP, non ha poi continuato con la crescita, la prestazione oceanica ha assunto i connotati della vittoria di Pirro (non parliamo ovviamente dell’ex pilota…). Staremo dunque a vedere se in questo 2017 chi taglierà per primo del traguardo nell’atto n.1, sarà anche colui che festeggerà nell’ultimo.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top