Basket, Nba 2016/2017: i risultati di giovedì 30 marzo. Cleveland perde anche a Chicago

Schermata-2016-06-02-alle-13.19.13.png

Continua il momento “no” dei Cleveland Cavaliers, che hanno raccolto la terza sconfitta consecutiva nella regular season Nba 2016/2017, questa volta in casa dei Chicago Bulls: quando mancano ormai poche partite alla definizione della griglia playoff, LeBron James e compagni hanno perso nuovamente la prima posizione in classifica ad Est in favore dei Boston Celtics. I risultati di giovedì 30 marzo.

Il match più importante della serata, ovviamente, non può che essere quello dei detentori del titolo, che non riescono a ritrovare il ritmo. La formazione dell’Ohio sembrava aver ritrovato il giusto assetto nella prima parte del match, ma nel terzo quarto i Bulls sono riusciti a chiudere un piccolo gap che si era creato e a passare in vantaggio, chiudendo poi 99-93. Non è bastato un LeBron James da 26 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, mentre tra i Bulls note di merito per Nikola Mirotic (28 punti e 10 rimbalzi), Jimmy Butler (25+6+5) e Rajon Rondo (15 assist all’attivo). La zona playoff, ora, è distante una sola vittoria.

Sconfitta abbastanza pesante per gli Houston Rockets, che però non dovrebbero avere problemi a mantenere la terza posizione in classifica da qui a fine stagione. I Portland Trail Blazer si sono imposti 117-107 al termine di una partita praticamente dominata in cui ha brillato Damian Lillard con 31 punti e 11 assist. Harden non è riuscito a fare la differenza nonostante 30 punti, 8 rimbalzi e 4 assist.

Vittoria importante per i Los Angeles Clippers, che provano a mettere al sicuro il quinto posto con un 124-118 ai danni dei Phoenix Suns maturato solo al termine di una partita equilibrata. Blake Griffin a fine match ha messo a referto 31 punti con 7 rimbalzi, mentre Chris Paul 29 e 10 assist. Ottima prestazione per Devin Booker: 33 punti per la giovane stella dei Suns.

Grazie ad una vittoria di stretta misura sui Brooklyn Nets, i Detroit Pistons, pur in decima piazza ad Est, mantengono viva una speranza per la postseason: 90-89 il punteggio finale del match. Nell’ultimo incontro della notte i Minnesota Timberwolves hanno superato 119-104 i Los Angeles Lakers con un Ricky Rubio da 33 punti e 10 assist.

I risultati di giovedì 30 marzo:

Brooklyn Nets 89 – 90 Detroit Pistons
Cleveland Cavaliers 93 – 90 Chicago Bulls
Los Angeles Lakers 103 – 119 Minnesota Timberwolves
Los Angeles Clippers 124 – 118 Phoenix Suns
Hoiston Rockets 107 – 117 Portland Trail Blazers

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: By Keith Allison from Hanover, MD, USA (LeBron James) [CC BY-SA 2.0], via Wikimedia Commons

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top