Seguici su

Pattinaggio Artistico

Pattinaggio di figura: Shoma Uno vince i Campionati Giapponesi senza Hanyu. Disastro per Mao Asada

Pubblicato

il

È Shoma Uno il nuovo campione nazionale giapponese: certo, nella rassegna tenutasi pochi gironi fa ad Osaka era assente il grande fuoriclasse Yuzuru Hanyu, ma il giovane Uno ha saputo dimostrare ancora una volta di essere un atleta dalle grandi prospettive, realizzando soprattutto un grande libero e chiudendo a quota 280.41 punti. Molto staccati gli altri, a partire da Keiji Tanaka, secondo con 248.38 punti, mentre non ha rispettato le attese Takahito Mura, considerato come il rivale di Uno per la vittoria, terzo con appena 242.11 punti.

Nel settore femminile è arrivata l’attesa vittoria per Satoko Miyahara, unica oltre la barriera dei duecento punti, con un totale di 214.87. Deludenti, invece, le altre big, in particolare Mao Asada, che si è classificata addirittura dodicesima per quello che potrebbe essere il definitivo tramonto della sua grande carriera. Fuori dal podio anche Marin Honda, quarta, Rika Hongo, quinta e Kanako Murakami, ottava: le altre medaglie sono così andate a Wakaba Higuchi, seconda con 199.49 punti, e Mai Mihara, terza con 194.28 punti.

Meno interessanti, dal punto di vista tecnico, le gare delle coppie di artistico e della danza, specialità nelle quali storicamente i nipponici non eccellono, al contrario delle prove individuali. Tra le coppie hanno trionfato Sumire Suto e Francis Boudereau-Audet (160.25 punti), precedendo Miu Suzaki / Ryuichi Kihara (146.25 punti) e Marin Ono / Wesley Killing (136.06 punti). Nella danza, infine, vittoria scontata per Kana Muramoto e Chris Reed (158,36), mentre sul podio troviamo anche Emi Hirai / Marien De La Asuncion (140.97 punti) e Misato Komatsubara (ex azzurra in coppia con Andrea Fabbri), che è tornata a gareggiare in patria chiudendo terza in compagnia di Timothy Koleto (125.12 punti).

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *