Olimpiadi Rio 2016, i qualificati dell’Italia: le schede degli azzurri. Volley maschile: Emanuele Birarelli

Emanuele-Birarelli-Grand-Champions-Cup.jpg

EMANUELE BIRARELLI

Nome: Emanuele

Cognome: Birarelli

Luogo e data di nascita: Senigallia (Ancona), 8 febbraio 1981

Disciplina: Volley

Ruolo: Centrale

Club: Sir Perugia

Altezza: 202cm

Palmares (con la Nazionale): bronzo alle Olimpiadi 2012, argento agli Europei 2011 e 2013, bronzo alla World League 2013 e 2014

Precedenti alle Olimpiadi: Pechino 2008 (quarto posto), Londra 2012 (medaglia di bronzo)

Ambizioni a Rio: l’Italia punta a una medaglia

 

Il nostro capitano è pronto per disputare la terza Olimpiade della carriera dopo il quarto posto di Pechino 2008 e la medaglia di bronzo a Londra 2012. È l’unico insieme a Zaytsev ad aver già provato l’emozione dei cinque cerchi. Questa volta vorrà condurre la Nazionale verso l’obiettivo di tutta una vita, probabilmente in quella che sarà la sua ultima stagione in azzurro.

Il nostro centrale di riferimento è in grado di giocare dei buoni primi tempi e di sfruttare il gioco veloce, puntando anche sul suo proverbiale servizio flottante con cui può mettere in difficoltà gli avversari. Ha avuto degli acciacchi durante la stagione e anche l’anno scorso (quando è stato costretto a non partecipare alla Coppa del Mondo e agli Europei) ma tutto sembra recuperato.

Giocherà accanto a Piano o Buti, dovrà trovare l’intesa con Giannelli e soprattutto dovrà mettere sul piatto tutto il carisma del capitano per spronare i compagni anche nel momento più difficile.

 

Tag

Lascia un commento

Top