Tiro a segno, Coppa del Mondo Rio de Janeiro: nella pistola femminile vince l’ucraina Kostevych

Olena-Kostevych_tiro-a-segno_ISSF.jpg

Risuonano le note dell’inno ucraino nel test-event olimpico di Rio de Janeiro durante la seconda tappa della Coppa del Mondo 2016 di tiro a segno.

Il merito è della plurimedagliata olimpica OIena Kostevych che, con il punteggio di 201.7 punti, si è aggiudicata la gara di pistola ad aria compressa da distanza 10m precedendo l’altrettanto forte atleta bulgara Antoaneta Boneva, seconda a quota 197.7 pti, e l’atleta di Singapore Shun Xie Teo, terza con lo score di 178.0 pti.

Non c’erano italiane in gara.

Il programma riservato al tiro a segno torna invece domani con la finale di carabina ad aria compressa da distanza 10m riservata agli uomini

Foto: ISSF (Voice 2 Media)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top