Olimpiadi, atletica: per la Russia il “Giorno del Giudizio” sarà il 17 giugno

Russia-doping-marcia.jpg

La Federazione Internazionale di Atletica Leggera (Iaaf) ha deciso: il 17 giugno prossimo verrà ufficializzato il verdetto circa la possibilità di vedere atleti russi alle prossime Olimpiadi di Rio 2016.

Una data quindi assai a ridosso della kermesse in terra carioca, ma che dovrebbe permettere alla Wada di poter analizzare con dovizia di particolari tutte le criticità che il sistema di Mosca e dintorni aveva negativamente evidenziato negli scorsi mesi.

Di contro il ministero dello sport russo ha già fatto sapere che, come riporta La Gazzetta dello Sport,  per chi ambirà a rappresentare la Russia in quel di Rio 2016 vi saranno, indipendentemente dai controlli ufficiali, tre test antidoping interni da superare; al fine di garantire la migliore integrità etica e sportiva.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top