Giro di Romandia 2016: il percorso e le tappe

Froome-2016-FB-Team-Sky-e1452612361474.jpg

Martedì prenderà il via il Giro di Romandia, breve corsa a tappe svizzera. Ecco le frazioni che dovranno affrontare i corridori.

Si inizia con un prologo di 4 chilometri, breve salita nel mezzo ma i distacchi dovrebbero essere limitati. Mercoledì prima tappa in linea da La Chaux-de-Fonds a Moudon: mossa, nel finale dovrebbe dare comunque spazio ai velocisti presenti senza fare danni per quanto riguarda la classifica. 173 chilometri per la Moudon-Morgins, arrivo in salita che potrebbe iniziare a delineare la classifica generale prima della cronometro del giorno dopo. Quindici chilometri mossi con partenza e arrivo a Sion: la prima parte sarà di fatto una salita.

La quarta sarà la tappa regina. Partenza a Conthey e arrivo a Villars-s/Ollon. Tre gran premi della montagna davvero impegnativi da affrontare nella seconda parte. L’ultima salita, che si conclude in concomitanza del traguardo, spiana nel finale. Qui si potrebbe decidere la gara anche se i distacchi dovrebbero essere già sostanziosi dopo le frazioni precedenti. Ultimo appuntamento con la quinta tappa, dedicata ai velocisti con arrivo in quel di Ginevra.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina FB Team Sky

Lascia un commento

scroll to top