Canoa slalom: Émilie Fer non difenderà il titolo olimpico. La selezione francese per Rio 2016

Canoa-Emilie-Fer-FB.jpg

A Londra 2012 la Francia conquistò due medaglie d’oro nella canoa slalom: Tony Estanguet trionfò per la terza volta nel C1 maschile, mentre Émilie Fer si impose nel K1 femminile. Nessuno dei due, però, sarà presente a Rio 2016: Estanguet, ritiratosi proprio dopo Londra, è ormai un personaggio di spicco della politica sportiva, grande promotore della candidatura di Parigi per i Giochi del 2024, mentre Fer non è riuscita a qualificarsi in occasione delle selezioni nazionali,

Basate su tre gare molto ravvicinate, queste prove hanno determinato i nomi degli atleti che rappresenteranno la Francia nelle prossime competizioni internazionali, ed in particolare ai Giochi Olimpici di Rio, ove ogni Paese non può schierare più di una imbarcazione per specialità. Nel K1 femminile, appunto, Émilie Fer ha vinto una delle tre prove, ma nelle altre due è stata preceduta dalla sorprendente Marie-Zélia Lafont, ventinovenne che non ha mai ottenuto medaglie individuali a livello internazionale. La trentatreenne campionessa olimpica uscente, che aveva partecipato anche a Pechino 2008, ha fatto capire che questa potrebbe essere la sua ultima stagione, o che comunque non pensa di arrivare a Tokyo 2020.

Nel C1 maschile, invece, a raccogliere la pesante eredità di Estanguet sarà Denis Gargaud-Chanut, che ha chiuso la pratica qualificativa già dopo le prime due gare, entrambe vinte con margine sugli avversari. Gargaud era stato sconfitto di poco dal campionissimo Estanguet in occasione delle selezioni per Londra 2012. Nel K1 maschile, Sébastien Combot ha vinto due gare, battendo così Boris Neveu, che si era imposto nella seconda. Nel C2 maschile, infine, Gauthier Klauss / Matthieu Péché avranno la possibilità di fare meglio del quarto posto di Londra 2012, avendo battuto per due vittorie ad una la coppia Pierre Picco / Hugo Biso.

SELEZIONE FRANCESE RIO 2016

Donne
K1: Marie-Zélia Lafont
Uomini
K1: Sébastien Combot
C1: Denis Gargaud
C2: Gauthier Klauss/Matthieu Péché

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Émilie Fer (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top