Tiro a segno, Europei a fuoco: Geis consegna l’oro alla Germania nella pistola automatica senior. Mazzetti 7°

Oliver-Geis-Tiro-a-segno-Profilo-FB-Geis.jpg

Si chiudono con l’inno tedesco che risuona nel poligono di Maribor gli Europei a fuoco 2015 di tiro a segno.

Ad affermarsi nella gara di pistola automatica da 25m maschile senior è infatti il teutonico Oliver Geis che, da fuoriclasse e con 34 bersagli coperti, riesce a battere di misura il russo Alexei Klimov, secondo a quota 33, e lo spagnolo Jorge Llames, medaglia di bronzo con lo score di 26 centri.

Tantissimo rammarico invece per i colori italiani: Riccardo Mazzetti, purtroppo, rimane fuori dalla finale per un solo punto in qualifica e si classifica in 7a posizione non riuscendo a giocarsi le sue carte per la conquista del pass olimpico; che adesso appaiono quindi davvero ridottissime.

Foto: ISSF (Voice2Media)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top