Show Player

Motocross, Gp di Thailandia: bentornato Cairoli!



Risponde presente Tony Cairoli nella seconda prova del mondiale Motocross. In Thailandia, l’otto volte campione del mondo deve vedersela con uno straordinario Villopoto, vincitore di gara-1, e dopo aver arrancato nella prima manche , stupisce tutti nella seconda, stravincendo e riuscendo a mantenere un ritmo per tutto il corso della gara davvero spaventoso. Ora , dopo essersi sbloccato, deve cominciare un Mondiale diverso , alla rincorsa di coloro che fino ad ora hanno fatto meglio. Tra questi, Clement Desalle, che con quattro secondi posti consecutivi in altrettante gare, volerà in Argentina da primo nella classifica generale.

In MX2 domina ancora una volta Jeffrey Herlings, il quale dopo aver stravinto la prima tappa del mondiale, mette nuovamente tutti alle proprie spalle, sia in Gara 1 che in Gara 2, continuando in quello che sino a questo momento può essere chiamato il mondiale perfetto. Sorpresa della tappa, è il giovane compagno di squadra di Herlings, Pauls Jonass, che riesce a chiudere secondo nella classifica generale davanti al francese Ferrandis. Ancora da dimenticare la prestazione del campione del mondo Tixier, costretto a saltare la seconda manche a causa di problemi fisici dovuti all’eccessivo caldo, dopo essere caduto nelle prime battute di Gara 1. 

Loading...
Loading...

In WMX, Kiara Fontanesi non si accontenta della Race 1 vinta nella giornata di ieri, e domina anche la Race 2, tornando, grazie a questo risultato, in Italia con la tabella rossa di leader del mondiale, pari alla Lancelot. 

 

RISULTATI MXGP: 

GARA-1:

1 VILLOPOTO, Ryan USA 

2 DESALLE, Clement BEL 

3 FEBVRE, Romain FRA

4 NAGL, Maximilian GER 

5 CAIROLI, Antonio ITA 

GARA-2: 

1 CAIROLI, Antonio ITA

2 DESALLE, Clement BEL

3 VILLOPOTO, Ryan USA

4 FEBVRE, Romain FRA

5 STRIJBOS, Kevin BEL

 

RISULTATI MX2:

GARA-1:

1  HERLINGS, Jeffrey NED 

2  FERRANDIS, Dylan FRA 

3  GAJSER, Tim SLO 

4  JONASS, Pauls LAT 

5  COVINGTON, Thomas USA FFM

GARA-2:

1  HERLINGS, Jeffrey NED 

2  JONASS, Pauls LAT 

3  LIEBER, Julien BEL 

4  FERRANDIS, Dylan FRA

5  COVINGTON, Thomas USA 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina FB Tony Cairoli

 

 

Loading...

2 Replies to “Motocross, Gp di Thailandia: bentornato Cairoli!”

  1. Luca46 ha detto:

    Cairoli è un computer. Ha fatto 4 manches senza prendere rischi ed è in salendo di condizione. Credo che Desalle sarà ancora l’osso più duro. Ottima Fontanesi.

  2. ale sandro ha detto:

    Mondiale Mx1 durissimo ,anche se siamo solo all’inizio. Mi aspettavo Villopoto già così in palla e Desalle col dente avvelenato come sempre. Saranno gli avversari più duri di Cairoli, ma anche altri piloti qua e là potranno togliere punti importanti ai più forti, segno di un campionato equilibrato. Pian piano Tony saprà prendere le misure e salire di prestazione come fatto oggi in gara-2. Spettacolo in ogni caso che la stagione sarà bella lunga.
    Herlings intanto riprende da dove aveva interrotto prima dello stop dello scorso anno che ha compromesso il titolo andato a Tixier.
    Al solito bravissima la Fontanesi.

Lascia un commento

scroll to top