Volley, arrivano le nuove regole! Novità, invasione a rete…ed è già un successo

Jiri-Kovar-Italia-Mondiale-volley.png

Arrivano le nuove regole nel volley. La rivisitazione del regolamento, approvata dalla FIVB lo scorso novembre a Cagliari, ha fatto il proprio debutto in occasione del Sudamericano per Club (il corrispettivo della nostra Champions League) che è stato vinto dagli argentini dell’UPCN San Juan Volley.

Ed è già un successo, come ha affermato Alexander Steel Presidente della Commissione Regole di Gioco della Federazione Internazionale.

 

Ricordiamo quali sono le nuove regole:

  • La più importante è il ripristino dell’invasione a rete totale. Regola 11.3: “Il contatto di un giocatore con la rete, tra le due antenne, durate tutta l’azione di gioco, è considerata fallo”. In sostanza: verrà fischiato qualsiasi tocco del nastro, anche se si è in fase passiva.
  • Si possono ridurre il numero (di uno) il numero di time out tecnici o di time out di squadra in alcuni incontri internazionali per motivazioni di sponsorizzazione, marketing o accordi televisivi”.
  • Falli di rotazione: la squadra che lo ha commesso verrà sanzionata con un punto di penalizzazione e il servizio passerà alla squadra avversaria; l’ordine di rotazione deve essere ripristinato; tutti i punti, segnati dalla formazione danneggiante dopo il fallo, verranno cancellati”.
  • “Viene dato un punto quando il pallone tocca il terreno di gioco anche solo con una parte di esso” e anche considerando la deformazione della palla.
  • Altre lieve modifiche riguardano i minuti di riscaldamento, gli intervalli tra set e set, il numero di persone ammesse in panchina (non giocatori).

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top